Coopvoce richiesta rimborso: come fare, moduli e consigli

Servizio Internet-Casa di papernest: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Sommario: Scopri come eseguire una richiesta di rimborso del credito residuo con CoopVoce quando decidi di cambiare operatore.

Come inviare a Coopvoce una richiesta rimborso?

In questa guida indicheremo qual è il corretto procedimento da seguire per poter ricevere indietro il proprio credito.

Sebbene ci siano diverse tariffe vantaggiose, può capitare di non essere soddisfatti dell’offerta CoopVoce a cui abbiamo aderito, o di voler approfittare di altre proposte di altri operatori. Proprio per questo l’azienda mette a disposizione delle semplici e veloci procedure per disdire il contratto o passare ad altri gestori. In questo articolo vedremo per l’appunto quali sono le varie possibilità.

Come richiedere rimborso con CoopVoce?

Ci sono diversi modi per effettuare la richiesta di rimborso a CoopVoce. Dipende se si vuole semplicemente disdire l’offerta attiva, oppure cambiare operatore mantenendo però la portabilità del numero di telefono.

Tra le politiche di CoopVoce c’è il “”Soddisfatti o Rimborsati“”. Infatti se la nuova tariffa non è stata gradita e non si vuole più usufruire del servizio, si potrà richiedere la restituzione del credito presente sulla SIM. Questo recandosi in qualsiasi punto vendita Coop abilitato.

La richiesta di rimborso può avvenire nel caso in cui:

  1. È stata effettuata la portabilità del numero da CoopVoce verso un altro gestore telefonico.
  2. Si vuole disdire la linea telefonica e quindi lo stesso numero.
  3. La SIM è scaduta. Questo avviene quando non viene effettuata una ricarica nell’arco di 24 mesi.

CoopVoce richiesta rimborso per cessazione linea

Nel caso non si fosse più interessati all’offerta attiva sul proprio cellulare, si potrà procedere all’annullamento del contratto (eliminando anche il numero). Nella gestione e richiesta di rimborso CoopVoce prevede tre modalità:

  1. In buoni spesa
  2. In contanti
  3. Trasferimento del credito su un’altra utenza CoopVoce.

CoopVoce mette a disposizione un modulo denominato “”Richiesta di cessazione servizio CoopVoce“”, in cui sarà necessario inserire tutti i dati dell’intestatario e altri, necessari per identificare la propria utenza. In questo modo si dichiarerà di voler disdire il proprio contratto e voler ricevere il rimborso (nelle diverse modalità). Per trovare questo modulo basterà recarsi sul sito ufficiale di CoopVoce, cliccare sulla voce di menu “”assistenza“” e poi su “”documenti“”. Apparirà una lista di moduli, tra cui quello per la disdetta.

Modulo disdetta coopvoce

Il rimborso avviene al netto di crediti bonus e similari. Cioè verrà restituito solo il traffico effettivamente acquistato dal cliente.

Lasciati aiutare nell’attivazione della tua prossima offerta di telefonia

06 94 80 44 71

Info

CoopVoce richiesta rimborso per passaggio ad altro operatore

Nel caso in cui l’utente abbia aderito a promozioni di altri operatori, mantenendo il proprio numero, sarà sufficiente fare richiesta al nuovo gestore telefonico. Va specificato perché non bisogna chiedere la cessazione della linea CoopVoce, questa serve per eliminare il numero definitivamente. Mentre in realtà si vuole mantenerlo.

Nel momento in cui viene sottoscritto il contratto con il nuovo gestore, sarà possibile procedere al trasferimento del traffico presente sulla SIM.

Anche in questo caso l’accredito avviene al netto di ogni bonus omaggio ricevuto e al costo di 1,00 € (costo di trasferimento previsto da CoopVoce).

Ovviamente non ci sarà nessun rimborso nel caso di credito negativo o se il traffico presente risulti pari o inferiore a 1,00 €. Se non è stato richiesto il servizio di trasferimento di credito residuo, a portabilità terminata, il rimborso potrà avvenire in due modalità:

  1. Presso un punto vendita Coop abilitato
  2. Inviando la richiesta alla mail coopvoce@pec.coopitalia.coop.it 

È previsto un costo per ottenere il rimborso Coopvoce?

Per riassumere quanto detto prima, grazie al servizio “”Soddisfatti o Rimborsati”” di CoopVoce sarà possibile richiedere un rimborso del traffico acquistato gratuitamente.

L’accredito avverà entro 60 giorni dalla ricezione della richiesta. L’unico costo previsto è per quanto riguarda il trasferimento del credito residuo presso un altro operatore. In questo caso, come già specificato, il costo sarà pari a 1,00€.

Coopvoce: servizio clienti e assistenza

Coopvoce si occupa di telefonia mobile e fa parte dei cosidetti “”operatori virtuali“”, ovvero società che, non avendo proprie infrastrutture di rete, si appoggiano a quelle di altre grandi compagnie. La copertura CoopVoce è garantita da TIM, quindi propone ai propri clienti un servizio di qualità disponibile in tutta Italia. L’azienda nasce nel 2007 da un accordo tra Telecom Italia e Coop Italia e si occupa di soddisfare ogni esigenza del cliente nel campo mobile.

Sono diverse le tariffe vantaggiose che potrebbero fare al caso tuo. Infatti troverai da CoopVoce offerte con giga e minuti per navigare e chiamare senza problemi. Più altri servizi extra da non perdere.

Il progresso tecnologico ha cambiato, nel tempo, anche la domanda e le necessità di ogni consumatore. Proprio per tale motivo le promozioni CoopVoce sono in continuo aggiornamento. Diverse proposte per accogliere ogni nuovo bisogno. Ma il lavoro di un’azienda non termina di certo con la vendita di un prodotto.

A fare la differenza oggi è l’assistenza e ogni servizio volto alla sicurezza e alla tranquillità dell’utente. Quando si acquista qualcosa, si pensa subito a ciò che succederà in caso di problemi. L’interesse comune dei consumatori è avere la certezza che l’azienda diventi un punto di riferimento per la risoluzione di ogni situazione. Ed è importante che questo accada. Ragion per cui CoopVoce offre un servizio clienti di tutto rispetto. Dal quale ottenere tutte le informazioni necessarie o al quale esporre i propri reclami coopvoce.

I numeri utili dell’assistenza CoopVoce

Con una sim CoopVoce sarà possibile mettersi in contatto con un operatore o ricevere info sulle proprie offerte o sulle nuove promozioni. Questi sono i numeri importanti da ricordare:

  • 4243688 è il numero di assistenza CoopVoce automatica, per ottenere varie informazioni utili (credito, ricarica, promozioni attive e nuove).
  • 188 è dedicato ai clienti, utile per ricevere tutte le info necessarie e per parlare direttamente con un operatore.

Per ottenere da CoopVoce assistenza, basterà quindi contattare i numeri indicati per rimanere aggiornati su tutte le nuove tariffe a disposizione oppure per ottenere informazioni sui servizi attivi sulla SIM. Soprattutto, sarà possibile parlare con gli operatori in caso di malfunzionamenti o errori. Magari perchè si hanno problemi di connessione internet con CoopVoce o c’è qualcosa che non va con le spese sostenute. Ti suggeriamo di leggere anche il nostro articolo dedicato ai contatti Coopvoce.

Infine per saperne di più riguardo il mondo mobile e ottenere tutte le info in caso di problematiche con il proprio operatore, si può visitare questa pagina.

Scopri le migliori offerte internet e telefonia del momento

Info

Redactor

Scritto da paoloa

Aggiornato su 18 Giu, 2021

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sul nostro processo di controllo e pubblicazione delle valutazioni