Modem Linkem: installazione, configurazione e modelli

Sommario: Linkem è una società italiana che opera nel settore delle telecomunicazioni, concentrandosi in particolare sulle connessioni a banda larga in wireless, ovvero ciò che tutti noi conosciamo come WiFi; lo scopo di questa guida è fornire supporto nell’installazione e nella configurazione del proprio modem Linkem. Scopri di più leggendo la nostra guida!

Se si è utenti Wind Tre e si desidera consultare le migliori offerte per ADSL, fibra e telefono, si prega di consultare questa guida: Wind Tre Internet Casa

Viceversa, le migliori offerte Tim e Vodafone sono reperibili nel nostro articolo su Tim Internet Casa e Vodafone Internet Casa.

Installazione modem Linkem

modem linkem

Per l’attivazione del servizio del tuo modem Linkem bisogna accertarsi di possedere:

  • Un dispositivo WiFi o una porta Ethernet libera nel proprio pc
  • Un browser aggiornato
  • Il codice di sblocco inviato al proprio cellullare da Linkem
  • L’alimentatore del modem indoor
  • Il modem indoor
  • Il cavo di rete
  • La SIM per il modem indoor (da conservare attentamente poiché recante il codice identificativo univoco (ICCID) il quale permette un riconoscimento più rapido nel caso si contatti l’Assistenza Clienti

Normalmente la SIM è già inserita all’interno del dispositivo tuttavia, nel caso fosse necessario sostituirla in futuro, bisogna prima assicurarsi che il dispositivo sia spento, aprire lo sportello alla base ed inserire la SIM con il logo Linkem rivolto verso il lato anteriore del dispositivo.

Per un corretto funzionamento del proprio router Linkem è opportuno disporlo in prossimità di una finestra, lontano da fonti di calore e soprattutto da altri apparecchi wireless che potrebbero causare delle interferenze.

Se si desidera saperne di più sui migliori modem router del 2020, consultare la guida: Modem Internet Casa.

Se invece si desidera conoscere le offerte di altri operatori, si possono consultare i nostri due articoli sulle migliori tariffe internet casa di Eolo e Fastweb.

Prima di collegare il dispositivo al pc bisogna assicurarsi che la scheda di rete sia settata in modo da ottenere automaticamente l’indirizzo IP, di seguito viene elencata la procedura da eseguire, a seconda del sistema operativo utilizzato.

Windows 8/8.1/10

  • Andare al Pannello di Controllo
  • Selezionare la voce Rete e Internet e poi Centro Connessioni di Rete e Condivisione
  • Selezionare la voce Modifica Impostazioni Scheda e poi Connessioni di Rete
  • Cliccare sulla connessione che si desidera modificare e selezionare la voce Proprietà
  • Selezionare la voce Protocollo Internet versione 4 [TCP/IPv4] o Protocollo Internet versione 6 [TCP/IPv6] e poi cliccare su Proprietà
  • Selezionare la voce Ottieni automaticamente un indirizzo IP e premere Ok

Windows 7

  • Andare al Pannello di Controllo
  • Selezionare la voce Rete e Internet e poi Centro connessioni di Rete e Condivisione
  • Selezionare la voce Modifica Impostazioni Scheda e poi Connessioni di Rete
  • Cliccare sulla connessione che si desidera modificare e selezionare la voce Proprietà
  • Selezionare la voce Ottieni automaticamente un indirizzo IP e premere Ok

Mac OSX

  • Selezionare il menù “Mela” e cliccare su Preferenze di Sistema
  • Selezionare l’icona Network
  • Se necessario, abilitare la voce Modifiche selezionando il lucchetto in basso a sinistra, inserendo Nome e Password dell’Amministratore
  • Nella finestra Network, in Posizione Automatica, selezionare la voce Ethernet
  • Selezionare il menù a tendina Configura e poi la voce Utilizzo DHCP
  • Cliccare su Applica

Collegamenti

Una volta configurata la scheda di rete si può collegare il dispositivo al proprio computer, seguendo questi passaggi:

  • Collegare l’alimentatore alla presa rotonda e impostare l’interruttore su “I
  • Collegare il proprio pc tramite il cavo LAN (dopo aver settato sul pc l’impostazione “Ottieni automaticamente indirizzo IP/DHCP“)
  • Collegare l’alimentatore ad una presa elettrica

È possibile controllare l’intensità del segnale sul modem stesso, indicato dai quattro led progressivi: “I“, “II“, “III“, “IIII“; se la luce di questi è verde ed è stabilmente accesa, allora la connessione è avvenuta correttamente.

Se invece trascorrono più di 4 minuti senza che i led si accendano vuol dire che la connessione non è stata effettuata, a quel punto bisogna spegnere il router LInkem indoor, assicurarsi che la SIM sia alloggiata correttamente all’interno di esso e posizionare il modem in un punto sgombro da ostacoli, per poi riavviarlo.

Attivazione

Se si è collegati tramite una rete WiFi, bisogna assicurarsi che la rete a cui si è connessi sia quella del modem e che non siano attive altre connessioni dati, come quella del telefono, sul proprio dispositivo; successivamente si deve:

  • Aprire il browser il quale dovrebbe indirizzare automaticamente alla Pagina Web di Benvenuto; in caso contrario inserire il seguente link: http://www.linkem.com/Captivelte
  • Selezionare la tipologia di utenza, tra Aziendale e Privata
  • Immettere il proprio codice fiscale nel caso di Utenza Privata e invece la propria Partita IVA nel caso di Utenza Aziendale
  • Digitare il codice di sblocco ricevuto via SMS
  • Cliccare su Attiva il Servizio
  • Dopo aver consultato ed accettato le condizioni generali del contratto, cliccare su Prosegui

Comparirà una schermata di conferma dell’attivazione del servizio.

Configurazione modem Linkem

configurazione Linkem modem

Per eseguire correttamente la configurazione del modem, si devono seguire i seguenti passaggi:

  • Innanzitutto bisogna assicurarsi di essere connessi al modem Linkem
  • Successivamente occorre aprire il browser ed inserire l’indirizzo IP del modem: 192.168.1.1
  • Si aprirà una pagina di login con il logo di Linkem; inserire come username: “guest“, e come password: “linkem123

A questo punto si aprirà una dashboard contenente alcuni dettagli riguardanti la nostra connessione come il nominativo dell’operatore di rete o l’indirizzo LAN, più un comando di riavvio del dispositivo.

Selezionando la voce “Impostazioni” a sinistra si aprirà un’altra dashboard dove è possibile rinominare sia la rete 2.4GHz che la rete 5GHz, quindi sostanzialmente si può scegliere di disporre di una sola rete o di due, nonché scegliere quale canale radio impostare come preferito.

I canali radio sono i canali usati dal router per diffondere il WiFi quindi tale funzione è molto importante poiché qualora ci si rendesse conto dell’eccessivo traffico su un determinato canale è possibile impostarne un altro più libero; in alternativa si può impostare su “auto” e lasciare che sia il modem a scegliere automaticamente.

Andando invece alla voce “Site Survey” si può invece effettuare una scansione per rilevare eventuali retI WiFi estranee che potrebbero interferire con la connettività.

Alla voce “Informazioni” è invece possibile reperire la marca e il modello del modem e altri dettagli come la versione firmware.

Se nonostante la corretta esecuzione di tutti i passaggi qui elencati, vengono ancora riscontrati dei problemi nell’installazione o nella configurazione del proprio router Linkem, è possibile consultare questa guida: Configurazione Modem Internet Casa.

Settaggio di sicurezza del router

Di seguito sono elencate alcune misure di sicurezza che Linkem ha adottato per i suoi prodotti.

Il proprio modem Linkem ha al suo interno una funzione di sicurezza, la WPA2-Personal, la quale mette al riparo la rete locale da eventuali intrusioni esterne; tale funzione è integrata di una chiave di sicurezza diversa per ogni dispositivo e segnata sul retro dello stesso.

Ogni dispositivo di questo tipo possiede una password sicura indicata sullo stesso, tuttavia è sempre consigliabile sostituirla con una altrettanto sicura ed univoca. Per farlo occorre:

  • Effettuare l’accesso al dispositivo, cliccare l’icona WiFi dal menù laterale, poi cliccare su Impostazioni e selezionare la rete scelta (2.4 GHz o 5 GHz)
  • Da qui è possibile sia rinominare la propria rete che cambiare la propria password

Infine, se sei interessato a rimanere sempre aggiornato sulle novità che riguardano il mondo di internet e delle telecomunicazioni, ti consigliamo di visitare il sito di AGCOM che trovi a questo link.

Scopri e attiva subito migliori offerte per internet fisso e mobile ⏰

Info

Aggiornato su 5 Lug, 2024

redaction La redazione di internet-casa
Redactor

Bernardop