Chi è il migliore tra Postemobile e Coopvoce?

Chiamaci, trova le migliori offerte internet e mobile e attivale con l'aiuto dei nostri operatori

Chiamata Gratuita Papernest - Dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 20:00 ed il Sabato dalle 9:00 alle 17:00

✅ Già 600.000 persone in Europa si affidano al nostro servizio

4,5/5 su Trustpilot (49 recensioni solo in Italia) ⭐⭐⭐⭐⭐

Intro: Non è semplice attivare il miglior abbonamento internet per casa tua o per il tuo smartphone. Ci sono centinaia e centinaia di offerte, per scegliere tra le tariffe Postemobile e le offerte Coopvoce leggi la nostra guida di confronto.

Perchè scegliere Postemobile o Coopvoce?

Postemobile o Coopvoce? Questa è una domanda che molte persone si fanno prima di attivare un abbonamento per il loro telefono o per internet. Infatti è importante confrontare tutte le offerte presenti sul mercato prima di attivare un contratto. Che sia con Postemobile o Coopvoce, è bene conoscere tutte le features dei loro contratti e abbonamenti prima di decidere. In modo da essere sicuri di attivare una connessione a internet efficiente e funzionale per la propria casa.
 
Prima cosa capisci le tue necessità, se hai bisogno di una rete fissa, di una rete mobile, di entrambe, e una volta capito questo, potrai decidere con quale operatore internet tra Coopvoce e Postemobile attivare un abbonamento.
 
In ogni caso sia Coopvoce che Postemobile sono due provider tra i migliori e i più conosciuti in Italia, quindi non dovresti avere troppi problemi. Il confronto è utile per trovare il top per te, quindi procedi nella lettura per scoprire chi tra Coopvoce e Postemobile è più adatto a te.

Perchè confrontare gli operatori di internet e telefonia?

Esistono così tante offerte telefoniche nel mercato italiano che capirci qualcosa risulta spesso impossibile. Spesso si finisce per attivare l’offerta dell’operatore più conosciuto senza andare a paragonare le sue offerte con quelle di altri provider.
 
Postemobile e Coopvoce fanno parte sicuramente di questa categoria di provider conosciuti, ma nessuno conosce nello specifico le loro offerte.
Andando a confrontarle in modo visivo, una di fianco all’altra, è più facile capire quale convenga di più tra Coopvoce e Postemobile.
 
Un’altra ragione per cui il confronto tra le offerte conviene sempre è che cambiando operatore si possono sempre incontrare migliori offerte e condizioni per la propria connessione internet.
 
Quindi potete tranquillamente cambiare operatore da Coopvoce a Postemobile o viceversa, anche se siete già clienti dell’una o dell’altra, e risparmiare sul vostro abbonamento.

Metti a confronto le tariffe di Postemobile e Coopvoce

E’ per questo motivo che noi di Papernest abbiamo creato per voi i confronti tra le offerte dei provider di telefonia più conosciuti in Italia.
 
Quello presente in questa pagina è il confronto tra le tariffe di Postemobile e Coopvoce.
 
Prosegui nella lettura dell’articolo e trova le migliori offerte mobile di Postemobile e Coopvoce, in delle comode tabelle di confronto. In seguito potrai valutare anche le offerte fibra e rete fissa sempre degli stessi due operatori:
 

  • Coopvoce e
  • Postemobile

 
e trovare la connessione fibra o adsl che maggiormente si adatti alle tue necessità. Ti consigliamo di valutare sia i prezzi che le caratteristiche delle offerte, e prima di attivare qualunque offerta, ti consigliamo di controllare che la tua zona sia coperta dalla rete Coopvoce o Postemobile rispettivamente.
 
Oltre al confronto delle offerte è molto importante analizzare anche le caratteristiche e i servizi offerti dai fornitori, ecco un veloce riassunto delle principali:
👍

Postemobile Coopvoce
Postemobile CoopVoce
APP PosteMobile Attivazione online o nei punti vendita
Prezzo bloccato App di CoopVoce
Servizi inclusi senza costi aggiuntivi Internet alla massima velocità

 

Verifica la copertura di rete di Postemobile e Coopvoce

Quando attivi un nuovo abbonamento internet in casa tua, che sia con Postemobile o Postemobile, è importante che tu lo faccia dopo aver controllato la copertura di rete nella tua zona. Per esempio, è inutile attivare un nuovo modem fibra super veloce, quando la tua casa non è coperta da fibra con quell’operatore.
 
Per quanto riguarda la copertura di rete Postemobile e Postemobile sono tra i fornitori con maggior copertura di rete in Italia, ma ti conviene comunque eseguire la verifica.
Noi di internet-casa abbiamo creato per te delle guide con tutte le istruzioni necessarie per verificare la copertura di rete con Postemobile e Postemobile.

 

Confronta le offerte per cellulari di Postemobile e Coopvoce

Andiamo a confrontare le migliori offerte per cellulare di Postemobile e Coopvoce, il confronto ti sarà utili per poter scegliere quella più adatta alle tue esigenze.
 

Postemobile Coopvoce
Postemobile CoopVoce
CREAMI_WOW_10GB VOCE_E_SMS_mini
4,99 € al mese 3 € al mese
Chiamate e SMS Illimitati
10 GB in 4G+
100 minuti
100 SMS
Creami_Relax_100 Top_30
10 € al mese 8,50 € al mese
80 GB in 4G
chiamate e SMS illimitati
30 GB
Minuti illimitati
1000 SMS
Creami_WeBack Giga_scuola
9,99 € al mese gratuito
50 GB
Minuti e SMS illimitati
100 GB in 4G

 

Confronta le offerte internet per casa di Postemobile e Coopvoce

Alcuni provider propongono delle offerte molto vantaggiose per attivare la linea internet a casa con piani fibra o adsl, eccone le principali di Postemobile e Coopvoce:
 

Postemobile Coopvoce
Postemobile CoopVoce
Casa_Web
20,9 € al mese
Traffico internet illimitato
Modem WiFi incluso e trasportabile
Attivazione 29€
Spedizione GRATIS
Casa_Internet
26,90 € al mese
Traffico internet illimitato
Attivazione e installazione gratuita

 

Come funziona la disdetta dell’abbonamento con Postemobile e con Coopvoce

Se per qualsiasi motivo sei insoddisfatto del tuo attuale operatore, che sia Postemobile o Coopvoce, non preoccuparti, è possibile disdire il tuo contratto internet o telefono in poche semplici mosse.
 
Leggi questa guida su come effettuare una disdetta del contratto del tuo cellulare o anche per la linea internet nella tua casa.
 
In generale, per effettuare una disdetta Postemobile o Coopvoce, è necessario compilare un apposito modulo reperibile sul sito dell’operatore con cui si vuole disdire il contratto, e inviarlo allo stesso tramite i vari canali di comunicazione proposti.
 
⚠ Normalmente disdire un contratto telefonico prima della scadenza (che di norma è 24 mesi) ha dei costi, anche abbastanza sostenuti. Invece disdire il contratto una volta passati i due anni di permanenza è gratuito.
 
C’è un’altra eccezione in cui si può disdire il proprio contratto Postemobile e Coopvoce senza costi, ed è durante i primi 14 giorni dalla stipula del contratto. Questa opzione si chiama diritto di ripensamento.

Come sono nate Postemobile e Coopvoce?

Entrambi i provider sono conosciuti ma andiamo a vedere nel dettaglio come sono nati e cresciuti negli anni:
 
La storia di Postemobile
PosteMobile nasce nel 2007 da un accordo tra Poste Italiane e Vodafone, sperimentando prima la vendita di sim tra i propri dipendenti postali e poi aprendo al pubblico. Nel 2008 lancia i servizi di mobile banking e introducendo anche PosteMobile Casa. Il gruppo PostePay spa, controllata da Poste Italiane, oggi si occupa sia di telecomunicazioni che di pagamenti.
 
La storia di Coopvoce
CoopVoce in Italia è il primo operatore virtuale di telefonia mobile nato da un accordo tra Coop Italia e Tim. Le offerte CoopVoce sono sottoscrivibili sia da clienti privati che da partite iva, direttamentein negozio nei punti vendita Coop o online.
 

Postemobile e Coopvoce Contatti e Numeri Verdi

Per poter contattare Postemobile e Coopvoce sono presenti le relative pagine con i numeri verdi, altri numeri utili, indirizzi ed email.
 
Spesso è utile conoscere i contatti di Postemobile e Coopvoce per poterli chiamare in caso si abbia bisogno di attivare una nuova offerta, sporgere un reclamo o chiedere qualsiasi informazione.
 
Ecco dove trovarli: 📞

 

Risultato: chi vince tra Postemobile e Coopvoce?

Dopo aver visto le varie offerte di Postemobile e Coopvoce è arrivato il momento di giungere a una conclusione e decidere quale offerta è più conveniente tra quelle presentate.
 
Se ancora non sai decidere quale fa per te tra quelle di Postemobile e quelle di Coopvoce, ti elenchiamo di seguito i punti di forza dei due operatori e un voto indicativo, che riassume un po’ i servizi proposti. tale voto non è da considerarsi come un giudizio finale sulle offerte, la cui convenienza dipende anche dalle esigenze personali.
 

Postemobile Coopvoce
Postemobile CoopVoce
Navigazione hotspot inclusa Area clienti
Rete veloce e copertura Numero assistenza gratuito
Servizi “Ti cerco”, “Richiama ora” e avviso di chiamata inclusi Trasparenza tariffaria
VOTO: 8/10 VOTO: 8/10

 

Quanto è importante una buona connessione al giorno d’oggi

Essere muniti di una buona connessione internet è ormai sempre più importante. Durante la nostra vita quotidiana molte azioni come lavorare, stare in contatto con altre persone, ma anche per divertirsi, sono collegate all’utilizzo di internet. Basti pensare all’uso che si fa dei social network, o di tutte le attività lavorative che gestiamo dal nostro smartphone.
 

Le ultime tendenze per gli abbonamenti smartphone

Oggi, gli smartphone sono diventati sempre più importanti nella nostra vita, basti pensare che nel 2020 su Google il 63% delle ricerche online è stato effettuato tramite mobile. Questo significa che attivare una connessione a internet per il proprio smartphone, che sia Postemobile o Coopvoce, è fondamentale.
 
Oltre alle ricerche ormai usiamo lo smarphone per tutto, per i social media, youtube, musica, addirittura per condividere il wifi con qualcuno. Finire i dati è una scocciatura enorme. Ultimamente tutti i provider hanno iniziato ad offrire offerte smartphone con giga illimitati. Così come abbiamo visto anche per Postemobile e Coopvoce, in modo da dare la possibilità a tutti di non dover pensare allo stress di un’eventuale fine dei dati.
 

Il mercato di telefonia e internet in Italia

Dopo aver analizzato Postemobile e Coopvoce, è giusto dare una prospettiva più ampia all’utente per quanto riguarda l’intero mercato telefonico italiano.
 
Infatti, Postemobile e Coopvoce non sono le uniche compagnie telefoniche tra cui potrai scegliere. Infatti in questo articolo sui provider telefonici italiani potrai farti un’idea di quanti ne esistano e di quante offerte abbiano.
 

Confronta le offerte di Postemobile e Coopvoce con altri fornitori

 

 
Valuta bene le offerte prima di attivarne alcune, e soprattutto, se sei indeciso chiedi consiglio ad un esperto Papernest.
 

Chiamaci e attiva la tua offerta preferita con l’aiuto dei nostri esperti. Ti aiuteranno a scegliere la migliore per te tra un mare di offerte.

06 94 80 44 64

Informazioni

Redactor

Written by paoloa

Aggiornato su 23 Mar, 2021

Commenti

star star star star star

Per saperne di più sul nostro processo di controllo e pubblicazione delle valutazioni