Rabona mobile richiesta rimborso, come inviarla

Ti aiutiamo a trovare e attivare l'offerta che fa per te

Servizio Gratuito Papernest: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 20:00 ed il Sabato dalle 9:00 alle 17:00

✅ Chiamaci subito, il servizio è gratuito! Già mezzo milione di Europei gestiscono i loro contratti tramite Papernest

4,5/5 su Trustpilot (49 recensioni solo in Italia) ⭐⭐⭐⭐⭐

In questo articolo ci occuperemo di analizzare la procedura relativa alla richiesta rimborso con Rabona Mobile per tutti quei casi in cui il servizio erogato dalla compagnia risulta malfunzionante o per situazioni in cui il cliente si vede addebitato, sulla propria fattura, un costo immotivato o non dovuto.

Nonostante Rabona Mobile sia uno di quei gestori telefonici virtuali, operativo dal 2019, che assicurano al cliente un’ottima copertura, grazie all’appoggio alla rete 4G di Vodafone Italia, può accadere che i propri utenti si trovino di fronte a problematiche di tipo amministrativo o a un disservizio.

In questi casi, la compagnia prevede un rimborso delle spese sostenute secondo determinate modalità previste dalla Carta dei Servizi di Rabona Mobile.

Ma senza ulteriori indugi, scopriamo insieme come effettuare una richiesta di rimborso con Rabona Mobile.

Rabona Mobile richiesta rimborso: come procedere

Scarica il Modulo di richiesta rimborso del credito residuo con Rabona Mobile

Se ti trovi nella spiacevole situazione di riscontrare una scarsa prestazione, problemi di natura tecnica o amministrativa per quanto riguarda le offerte di telefonia o i servizi extra, sarà possibile richiedere un rimborso a Rabona Mobile.

Di seguito vedremo come procedere seguendo i numeri messi a disposizione dalla compagnia e facendo riferimento agli indennizzi previsti dalla compagnia in caso di inottemperanza delle proprie prestazioni.

Esistono più modi per entrare in contatto con la società e richiedere un rimborso, di seguito vediamo quali sono.

Numero verde per richiedere un rimborso con Rabona Mobile

Se desideri effettuare un reclamo e richiedere un rimborso agli operatori di Rabona Mobile attraverso una chiamata, puoi raggiungere la compagnia attraverso il numero verde 4000, dedicato ai clienti.

Il servizio è attivo e gratuito a tutti gli utenti di Rabona Mobile, ogni giorno dell’anno, domeniche e festività incluse, nella fascia oraria che va dalle ore 09.00 alle ore 20.00.

Gli esperti della compagnia sapranno dare risposta alle particolari richieste e necessità.

Rabona Mobile richiesta rimborso per clienti all’estero

Nel caso in cui tu sia cliente della compagnia ma, per svariati motivi, ti trovi all’estero e intendi inoltrare una richiesta di rimborso a Rabona Mobile, ti suggeriamo di fare riferimento al numero

  • ​+39 06 94 800 847.

Ti ricordiamo che questo servizio viene erogato a pagamento secondo le consuete modalità previste dal tuo piano tariffario.

Rabona Mobile richiesta rimborso mediante comunicazione scritta

Se non desideri utilizzare i canali sopra descritti per rivolgere una richiesta di rimborso a Rabona Mobile ma preferisci optare per una forma di comunicazione scritta, ti informiamo che vi sono più modi:

  1. Tramite lettera raccomandata con ricevuta di ritorno da spedire a: Rabona S.r.l, Servizio Clienti, via Zoe Fontana, 220 00131, Roma (RM)
  2. Via e-mail all’indirizzo [email protected]
  3. Mediante fax al numero 06.21112089
  4. Utilizzando la PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo: [email protected].

Se vuoi conoscere altri modi per riferirti agli operatori della compagnia, ti segnaliamo il nostro articolo dedicato ai contatti Rabona Mobile.

Indennizzi previsti da Rabona Mobile in caso di rimborso

Rabona Mobile prevede una serie di titoli per effettuare un rimborso in base ai diversi casi.

  1. 7,50 € per ogni giorno di ritardo per omessa o ritardata attivazione del servizio (massimo 60,00 €)
  2. 7,50 € per ogni giorno di ritardo per la sospensione o la cessazione del servizio (massimo 60,00 €)
  3. 5,00 € per ogni giorno (2,50 € per le utenze mobili) di malfunzionamento della prestazione o per omessa o ritardata portabilità del numero fino a un tetto massimo di 60,00 €
  4. 2,50 € per ogni giorno di attivazione o disattivazione non richiesta dal cliente
  5. 5,00 € per ogni giorno di attivazione di servizi o piani tariffari non richiesti dall’utente (massimo 60,00 €)
  6. 100,00 € per ogni giorno relativo alla perdita della numerazione a causa dell’operatore
  7. 1,00 € per ogni giorno di mancata o ritardata risposta a un reclamo.

Rabona Mobile si premurerà di accreditare la somma dovuta al cliente attraverso una scontistica, una ricarica eseguita dalla compagnia sulla carta prepagata dell’utente, o un bonifico bancario, a seconda delle situazioni.

Per saperne di più visita il sito della compagnia e seleziona la modalità per richiedere un rimborso che più preferisci.

Redactor

Written by paoloa

Aggiornato su 23 Mar, 2021