ADSL e fibra: le differenze dei 2 tipi di connessione

Chiamaci per scoprire le migliori offerte Adsl e Fibra e per ricevere assistenza nell'attivazione

Chiamata gratuita - Lunedì a venerdì - dalle 8:30 alle 19:00

Il servizio è gratuito

Manuale di istruzioni

Sommario: E’ importante conoscere la tecnologia su cui si basano i provider per fornire internet nelle abitazioni. Per capire quale sia il servizio più idoneo al proprio domicilio, è opportuno informarsi sulla tecnologia che c’è dietro al proprio contratto internet.

Incorrere in connessioni lente o totalmente assenti, a causa di una scarsa copertura, può essere evitato, conoscendo la tecnologia alla base del servizio. Pertanto, la prima cosa da fare è informarsi sulla differenza tra ADSL e Fibra.

Soprattutto, per non ritrovarsi con un servizio non adatto alla propria zona.

In questo articolo saranno riportati in dettaglio tutte le informazioni per conoscere le differenze tra Fibra e ADSL, così da non imbattersi in servizi scadenti e non idonei alle proprie esigenze.

Su cosa si basa la tecnologia ADSL?

L’ADSL è una tecnologia attiva nel mercato italiano dagli anni 2000, che consente di connettersi alla rete grazie al doppino telefonico.

Cos’è un doppino telefonico? E’ un tipo di linea di trasmissione formato da una coppia di conduttori in rame isolati, utilizzato per la trasmissione delle comunicazioni telefoniche. In italia è presente in quasi tutto il territorio.

Di conseguenza, uno dei vantaggi di una connessione ADSL è che non bisogna installare nessun altro impianto, perché utilizzando le linee telefoniche tradizionali, non occorre fare altri lavori sulla rete.

Come funziona una linea ADSL?

In breve, come accennato prima, l’ADSL per operare ha bisogno di una linea telefonica fissa, non richiede nuove installazioni e si collega a internet tramite modem o router.

La differenza tra ADSL e Fibra si basa molto sull’infrastruttura di rete che gestisce la velocità di connessione.

La velocità di connessione delle tecnologie ADSL cambiano a seconda dell’operatore e dell’offerta scelta nel momento della sottoscrizione del contratto.

Di solito si va incontro a due tipi diversi di ADSL:

  1. ADSL2, quando la connessione arriva ad una velocità di 12Mbit/s in download e di 3,5 Mbit/s in upload.
  2. ADSL2+, quando la connessione arriva ad una velocità di 24 Mbit/s in download e di 1,5 Mbit/s upload.

Tuttavia, la velocità effettiva di connessione ADSL può essere condizionata da tanti fattori come:

tipologia di modem usato
dispositivi utilizzati per navigare in internet
dalla quantità di persone nella zona collegate alla rete
dalla distanza tra la casa e la centrale telefonica a cui si è collegati

Di conseguenza, la velocità nominale di connessione dichiarata dall’operatore nel momento del contratto, potrà essere differente da quella effettiva.

Fibra ottica: su quale tecnologia si basa?

Allo stesso modo dell’ADSL, la Fibra ottica è una tecnologia che consente di connettersi alla rete, con la differenza che permette la trasmissione dati, attraverso cavi costituiti da filamenti vetrosi o polimerici.

Una differenza tra ADSL e Fibra, è la presenza di nuove infrastrutture di rete in caso di installazione di Fibra ottica. In altre parole, per la Fibra c’è bisogno di nuove infrastrutture a differenza dell’ADSL che si basa su reti telefoniche esistenti.

In Italia le infrastrutture in Fibra ottica, gradualmente si stanno ampliando.

Le caratteristiche della Fibra ottica

Una Fibra ottica nello stesso intervallo di tempo di un doppino telefonico è in grado di trasportare più dati.

Inoltre, per la qualità di materiali, la Fibra ottica ha diversi vantaggi come:

coprire grandi distanze garantendo un efficiente trasporto di dati
immunità ai disturbi elettrici e alle condizioni atmosferiche più estreme
maggiore sicurezza in caso di intercettazioni
alta velocità di trasmissione

I materiali e il tipo di tecnologia, consente alla Fibra ottica di avere una velocità di download e upload maggiore rispetto alle tradizionali connessioni ADSL. Per questo motivo, per aumentare il valore delle loro offerte internet – veloce, alcuni operatori hanno utilizzato il termine “Fibra” anche per linee in ADSL.

Questa pratica è stata vietata dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, il termine Fibra non si può usare se il cavo che raggiunge l’abitazione non è in Fibra ottica. Infatti, l’Agcom vieta per pubblicità ingannevole, l’utilizzo improprio della parola “Fibra”.

Ti assistiamo nella stipulazione dei contratti internet e telefonia, evitandoti le procedure burocratiche

06 94 80 44 71

Manuale di istruzioni

I diversi tipi di Fibra ottica

Non tutta la Fibra ottica è uguale. E per capire quale sia adatta alle proprie esigenze, bisogna capire quali sono i tipi disponibili sul mercato.

Ci sono diverse tipologie di Fibra ottica e sono:

  1. Fibra FTTC: acronimo di Fiber to the Cabinet, il collegamento in Fibra arriva fino alla cabina di distribuzione presente in strada per poi raggiungere l’abitazione del cliente tramite cavo di rame. La velocità di questo collegamento può arrivare dai 100 Mbit/s fino a un massimo di 200 Mb/s. Non è una vera Fibra ottica e per questo spesso viene identificata come una rete “Mista Rame”.
  2. Fibra FTTH: acronimo di Fiber to the Home, il collegamento arriva fino casa, senza deviazioni dentro l’abitazione. Per questo tipo di connessione c’è bisogno di un tecnico per poter sostituire la prese telefoniche. La velocità di questo collegamento ha un massimo di 1 Gbit/s.
  3. Fibra FTTB: acronimo di Fiber to the Building, il collegamento arriva fino l’edificio per poi completare con un tratto di rame le singole abitazioni dell’edificio

Riassumendo,quindi, è fondamentale stare attenti alla tipologia di connessione disponibile nella propria zona per scegliere bene, in base alla sua effettiva potenzialità.

Inoltre, è indispensabile far caso alle sigle che vengono usate per identificare la rete. Nel caso di FTTC il termine “Fibra” può essere utilizzato solamente se presente la dicitura “mista rame”.

Ad esempio in connessioni come Wimax e Fwa, gli operatori devono usare la sigla specifica per le connessioni radio.

Differenza tra Fibra e ADSL

Come avrai capito, Fibra e ADSL sono due tipi differenti di tecnologia, applicata alle telecomunicazioni. Hanno caratteristiche e prestazioni discordanti.

Un utente deve saper scegliere l’offerta giusta in base al proprio impiego della rete.

La differenza di copertura di ADSL e Fibra

Attualmente, la connessione ADSL, ha una copertura maggiore nelle zone periferiche e scarsamente abitate rispetto ad una connessione Fibra ottica.

Questo non vuol dire che le prestazioni siano perfette, un ADSL che raggiunge un luogo abitato in periferia, può ugualmente ottenere delle scarse prestazioni e navigare al di sotto degli standard di qualità annunciati dall’operatore.

ADSL e Fibra differenze: qual è la loro latenza

  • Il tempo di latenza è un valore che gli operatori devono riportare sui contratti di fornitura. La latenza indica la velocità di risposta di un sistema e viene misurata con il Ping.
  • Questo strumento è utilizzato soprattutto dai giocatori online per sorvegliare l’esperienza di gioco. Un ping molto alto aumenterebbe i tempi di risposta così da compromettere l’esperienza di gioco.
  • In questo caso, l’ADSL ha dei valori di ping molto alti a confronto di una Fibra ottica che tiene i valori del ping molto bassi.
  • Tuttavia, un utente può giudicare da solo i tempi di latenza della propria connessione, effettuando uno speed test regolarmente.

La differenza di costi tra ADSL e Fibra

Ad oggi, malgrado le eccessive differenze di prestazioni delle due connessioni, i prezzi di ADSL e Fibra ottica si stanno affinando.

I costi tra ADSL, Fibra FTTH oppure Fibra mista, sono sempre più omogenei. Di conseguenze, gli operatori sul territorio, offrono soluzioni tariffarie che non danno peso alla tecnologia utilizzata.

All’utente che vuole attivare una connessione internet, di solito l’operatore consiglia, un contratto con la migliore tecnologia disponibile per quell’indirizzo di casa. In secondo luogo, se si è già un utente di servizi internet, può proporre di fare il passaggio tra ADSL e Fibra FTTH evitando così i costi di disattivazione.

ADSL o Fibra differenze: cosa preferire?

Per riassumere, ADSL e Fibra ottica sono due tecnologie diverse di trasmissione dati.

Un cavo rame di una connessione ADSL riesce a far navigare la rete della propria casa ad una velocità massima di 20 Mega laddove una connessione in Fibra ottica può arrivare fino ad 1 Giga in download. Per questo primo motivo una delle differenze più importanti tra ADSL e Fibra è la velocità.

Tra di loro le offerta tariffarie non presentano grandi differenze di costo.

Ma d’altra parte, i vantaggi di sottoscrivere una connessione in Fibra ottica sono svariati, ad esempio:

c’è la possibilità di guardare film in streaming Ultra HD su più dispositivi
giocare online senza tempi di latenza elevati
video chiamare in tutto il mondo senza ritardi di linea

Decidere di sottoscrivere un contratto ADSL o uno in Fibra ottica è un passaggio da seguire con attenzione. Favorire uno o l’altro significa valutare le proprie urgenze di impiego, in base a quanto si utilizza la rete.

Per una navigazione semplice per cui non è necessaria una banda ultraveloce, un ADSL può essere la scelta giusta. Tuttavia, per chi accede continuamente a servizi streaming, come Netflix, Amazon Prime e Twitch oppure ha necessità di giocare online e lavorare senza alcun blocco, allora può optare per una rete in Fibra ottica, perché tutte queste azioni hanno bisogno di grosse quantità di dati.

In conclusione, un consiglio importante, è quello di precedere la sottoscrizione di un contratto, con una ricerca accurata sulle possibili tecnologie di rete attive nella zona. Ogni operatore rende disponibile all’utente la verifica della copertura del segnale internet raggiunto nella propria zona tramite il proprio sito Web, inserendo semplicemente i propri dati di fatturazione.

Chiama un nostro esperto per scoprire le offerte adsl migliori sul mercato

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by paoloa

Aggiornato su 15 Dic, 2020