Disdetta contratto modulistica: come annullare il contratto internet

Ci occupiamo di confrontare le offerte e aiutarti nell'attivazione

Chiamata gratuita - Lunedì a venerdì - dalle 8:30 alle 19:00

Chiama ora un nostro esperto!

Manuale di istruzioni

Sommario: Trova la modulistica per la disdetta di un contratto telefonico o di rete internet.

Disdetta contratto internet modulistica. Il mondo della telefonia e connettività internet è ampio quanto fondamentale. Nel corso della propria esperienza con un determinato operatore, sarà sicuramente capitato di incorrere in problemi, malfunzionamenti e interruzioni di servizio. Il consumatore, però, ha sempre più scelta tra le promo disponibili, essendo l’offerta varia e vasta.

FAC-Simile disdetta

Quando l’utente non è soddisfatto, dovrà solo inoltrare la modulistica di disdetta contratto telefonico (o recesso) e cambiare operatore.

Nel momento in cui scegli una determinata offerta, ti impegni a rispettare il regolamento previsto. Infatti sul contratto stipulato, sono indicati i diritti e gli obblighi del consumatore (oltre a quelli del venditore). Tra le facoltà dell’utente, c’è il recesso unilaterale dall’accordo, tramite apposito modulo da inviare. Che avviene a seconda delle normative interne previste dall’operatore.

In questo articolo scopriamo come può avvenire la disdetta del contratto e la modulistica da inviare.

Come disdire un contratto telefonico

Se si è insoddisfatti della propria offerta attiva e si vuole procedere alla disdetta, servirà compilare la modulistica relativa. Infatti, nel caso siano previsti i rinnovi automatici, senza una dichiarazione scritta dell’utente, il contratto internet e telefono, continuerà ad essere valido. Anche nel caso di disdetta, in un momento qualsiasi, ci saranno determinate procedure da seguire. Comunque ogni gestore ha la propria Carta dei Servizi in cui sono indicati tutti i termini.

Per la disdetta del contratto internet o telefonia, ci sono determinati step da seguire. Molti operatori potrebbero preferire un approccio più “”digitale””, con la possibilità di inviare le proprie segnalazioni, tramite l’area utenti del sito web o l’app mobile ufficiale. Altri invece, vogliono solo una lettera scritta e spedita per raccomandata.

Disdetta contratto modulistica e inoltro richiesta

A seconda dell’operatore, ci sono vari modi per fare disdetta e inoltrare la propria richiesta. In linea di massima, questo può avvenire tramite:

  1. Lettera raccomandata A/R presso l’indirizzo indicato
  2. Mail all’indirizzo dell’azienda per tali richieste
  3. PEC alla posta elettronica certificata dell’azienda
  4. Area Utenti sul sito ufficiale
  5. App mobile ufficiale
  6. Numero servizio clienti a disposizione
  7. Moduli prestampati forniti dall’azienda
  8. Form da compilare online sul sito ufficiale

Inoltre sono diversi i moduli prestampati a disposizione. Basterà accedere al sito ufficiale dell’azienda, cercare la sezione dedicata e scaricare il documento. Dopo averlo compilato, bisognerà inoltrarlo al gestore, in uno dei modi indicati (fax, mail,pec, raccomandata a/r…).

Molte aziende richiedono una raccomandata con ricevuta di ritorno per alcune pratiche (come disdetta e recesso). Sarà necessario compilare correttamente una lettera e spedirla all’indirizzo indicato.

Come suddetto, molte compagnie hanno moduli prestampati, in cui basterà semplicemente inserire i dati richiesti. Ma se questi documenti non fossero forniti dall’operatore, si potrà redigere questo tipo di lettere da soli. Ad esempio attraverso un qualsiasi modello standard reperibile in rete, indicando alcuni importanti elementi.

Dopo aver disdetto chiamaci per trovare un’offerta migliore

06 94 80 44 71

Manuale di istruzioni

Vediamo quali.

Cosa è fondamentale inserire nel modulo disdetta contratto telefonico

Scrivere la propria lettera di disdetta senza l’uso di moduli prestampati, non è complicato. È importante però, indicare alcune informazioni utili nella propria dichiarazione.

Vediamo quali sono gli elementi fondamentali da inserire:

  1. Indirizzo della sede della compagnia (quello indicato sul contratto o Carta dei Servizi, per richieste di questo tipo)
  2. I dati dell’intestatario (nome, cognome, data di nascita, codice fiscale, indirizzo…)
  3. Numero cliente. II codice che identifica il servizio attivato e la tua utenza.
  4. Servizio di riferimento, quello che si intende disattivare
  5. Oggetto della lettera, la richiesta che si vuole fare.
  6. Dichiarazione. Bisogna dichiarare espressamente la propria volontà di disdire o recedere dal contratto. Non basta inserire l’oggetto della lettera.
  7. Legge di riferimento. Nella nostra dichiarazione è buono inserire la legge alla quale facciamo riferimento per la nostra richiesta.
  8. Firma e data e luogo della dichiarazione
  9. Potrà essere richiesto di allegare alla lettera copie dei documenti di identità dell’intestatario.

Nel caso di disdetta (a seguito della naturale scadenza del contratto), il consumatore non è tenuto a pagare nessuna penale di disattivazione. L’utente ha tutto il diritto di inoltrare la propria richiesta, seguendo le modalità indicate dall’operatore. Il tutto con dei giorni di preavviso, che di norma sono 30.

Nel caso di recesso o dove espressamente scritto nel contratto stipulato, potrebbero essere presenti dei costi di disattivazione (le penali per recesso contratto telefonico sono state rimosse). Per maggiori informazioni sulle spese della disdetta di un contratto internet o telefonia, puoi recarti alla pagina dedicata.

Sono diversi i moduli reperibili in rete. Possono differire su alcuni punti, ma in generale hanno tutti i dati fondamentali.

Di seguito vediamo un fac simile di modulistica di disdetta contratto.

Fac simile disdetta contratto telefonico e internet

Vediamo ora un classico tipo di modulo di disdetta contratto telefono e internet standard.

Scopri il fac-simile per la disdetta del contratto internet o telefono

Spett.le

[Nome azienda dell’operatore]

[Inserire indirizzo completo dell’azienda]

Oggetto: Inserire la propria richiesta, il servizio attivato e il codice cliente
Il/la sottoscritto/a……………………………………….. nato/a……………………………il……………………..residente a…………………………….

in via………………………………………………codice fiscale……………………………………………………………..intestatario del contratto numero…………………………. codice cliente………………………….sottoscritto il……………………………………………

DICHIARA

Di voler recedere dal contratto avvalendomi di quanto disposto dalla Legge [indicare la legge di riferimento come la 2 aprile 2007, n. 40 riguardo la tutela dei consumatori] con decorrenza immediata o indicata sul contratto.

Data, Luogo e Firma

……………………………………….

Questo era un fac simile di una richiesta di disdetta. Potrai cercare il modulo che preferisci e relativo alla tua necessità, online.

Per quanto riguarda i contratti e i diritti del consumatore, può essere molto utile visitare il sito dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), visitando questa pagina. Un modo per scoprire al meglio la legge per disdetta contratto telefonico e internet.

Scopri le migliori offerte internet e telefonia del momento

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by paoloa

Aggiornato su 15 Dic, 2020