Cos’è Fibermap, come funziona, e le possibili alternative

Sommario: Se la tua ADSL comincia a starti stretta, Fibermap è la soluzione che fa per te.
Negli ultimi anni, con la diffusione di piattaforme ad alta definizione e servizi online di musica, anche le connessioni a 20 Mega possono sembrare limitanti.
Inoltre, anche per le aziende è fondamentale poter usufruire di una buona connessione internet.
Una tra le possibili risposte a questo problema è quella di attivare un’offerta in fibra ottica. In questo caso però, dovresti prima di tutto verificare se la tua zona è raggiunta da questa tecnologia.

Per fare ciò ti consigliamo di leggere il nostro articolo su come verificare la copertura della fibra ottica.

Ma in questo articolo parleremo di Fibermap: uno strumento semplice da utilizzare che fornisce un quadro dettagliato sulla copertura di rete nella propria zona.

In particolare, spiegheremo che cos’è Fibermap, come funziona e quali sono le possibili alternative.

Che cos’è Fibermap

Fibermap è un servizio online gratuito di verifica della copertura che fornisce una vera e propria mappatura della rete in Fibra e Rame di tutto il territorio nazionale. Inoltre, può calcolare la distanza dell’utenza dal cabinet più vicino a te.

Si tratta di un’applicazione web molto semplice da utilizzare. È stata sviluppata e aggiornata da Irideos, azienda italiana che si occupa di fornire connettività alle imprese e alle Pubbliche Amministrazioni.

Nello specifico, Fibermap è un servizio che permette di verificare la copertura attiva e pianificata di più tipologie di fibra.

Il tutto sarà possibile inserendo il numero civico della tua abitazione e il CAP di appartenenza. In particolare, impostando i dati relativi all’unità immobiliare da raggiungere, lo strumento consente di ottenere stime su:

  • banda disponibile in downstream
  • velocità di trasferimento dati raggiungibili

Come funziona Fibermap: guida alla verifica della copertura

Per verificare la copertura con Fibermap, ti basterà seguire questi passaggi:

  • raggiungere la home page sul sito ufficiale di Fibermap
  • si aprirà una scheda in cui dovrai impostare la regione, la provincia, il comune, l’indirizzo e il numero civico dell’abitazione di cui vuoi verificare la copertura.

A questo puntò comparirà davanti a te una tabella riassuntiva dei servizi di connettività attivabilipresso l'indirizzo specificato in precedenza.

  • Fibra Ottica: qui Fibermap indica la possibilità di attivare o meno una connessione in fibra ottica standard (VDSL/VDSL2) fino a 100 Mbps. Inoltre viene indicata la possibilità di attivare una connessione anche più evoluta EVDSL. In entrambi i casi si tratta di connessioni FTTC (Fiber to the Cabinet). Ciò significa che la fibra arriva solo fino alla cabina più vicina a te, poi da questa raggiunge il tuo modem tramite il cavo in rame.
  • DSL: in questo riquadro Fibermap indica la possibilità di attivare o meno una connessione ADSL fino a 7 e 20 Mbps in downstream. In corrispondenza della riga ADSL ATM spesso si rileva l’indicazione “saturo”. Ciò è spiegato dal fatto che alcuni operatori stanno man mano sostituendo gli apparati DSLAM più vecchi. Dunque le centrali ADSL ATM, una volta aggiornate ad Ethernet (ADSL ETH), vengono poste nello stato End-of-Sale (EOS)

 

Dunque, le due tabelle sopra citate forniscono informazioni specifiche sulla disponibilità e sulla velocità massima di una determinata tecnologia.

Riguardo a disponibilità e velocità massima puoi trovare le seguenti risposte:

  • se leggi la parola “sì” accanto alle tecnologie indicate significa che potrai beneficiare della tecnologia in fibra ottica nelle sue varianti
  • di contro, la parola “no” segnala l’impossibilità di usufruire del servizio in una determinata zona.
  • la parola “saturo” di fianco ad una delle sigle indica che l’elemento di rete su cui è attestato il servizio sono saturi. In altre parole significa che l’indirizzo che hai cercato è coperto dal servizio ma, al momento, non può essere erogato
  • attivazione “a breve”: ciò indica che il servizio sta arrivando nella tua zona. In questi casi, generalmente bisogna aspettare 1/2 mesi perché la cabina venga coperta

Inoltre, se clicchi sul tasto “dettaglio” che trovi alla destra della tecnologia indicata, potrai conoscere alcuni informazioni specifiche riguardo a quest’ultima:

  • Armadio: qui puoi trovare lo stato della tecnologia, la distanza dall’armadio o dalla centrale (metri) e la disponibilità del Vlan
  • Velocità Stimate: puoi trovare la velocità massima downstream e la velocità massima in upstream
  • Codice Fibermap

Ma spieghiamo qui di seguito il significato di tutti gli acronimi che potresti incontrare su Fibermap.

Qual è il significato degli acronimi indicate nelle schermate Fibermap?

Le mappe informative di Fibermap contengono acronimi con cui potresti avere poca dimestichezza. Ecco qui di seguito alcune definizioni:

  • ADSL (Asymmetric-digital-subscriber-line): indica una classe di tecnologie di trasmissione a livello fisico appartenenti a loro volta alla famiglia xDSL
  • FTTH (Fiber to the home): indica le connessioni a banda ultra larga in cui il collegamento della centrale di trasmissione fino al modem dell’utente finale è realizzato per intero in fibra ottica
  • VDSL (Very-high-bit-rate digital subscriber line): indica una tecnologia di comunicazione xDSL via cavo che dà la possibilità di ottenere performance di velocità superiori all’ADSL. Non solo, a differenza di quest’ultima, la tecnologia VDSL permette di avere velocità di banda sia simmetriche che asimmetriche
  • ATM (Asynchronous Transfer Mode): indica una particolare rete progettata per trasportare indifferentemente traffico di diversa natura, sia di tipo dati che real-time. Il suo funzionamento si basa sul principio della commutazione di cella. Nello specifico, incapsula i dati in unità, dette celle, di lunghezza fissa a 53 byte invece che in pacchetti a lunghezza variabile
  • ETH (Ethernet): indica una famiglia di tecnologie standardizzate per reti locali. Definisce le specifiche tecniche a livello fisico (connettori, cavi, tipo di trasmissione) e a livello MAC del modello architetturale di rete ISO/OSI
  • SHDSL (Single-Pair High-speed Digital Subscriber Line): indica una tecnologia di tipo Digital Subscriber Line (DSL). Fornisce una velocità di trasmissione simmetrica da 192 a 2.304 kbit/s per una singola coppia in rame (doppino), con incrementi di 64 kbit. È variabile da 384 a 4.608 kbit/s per doppini, con di 128 kbit/s
  • Shdsl ETH: è un servizio Shdsl simmetrico, erogato su rete Ethernet nazionale
  • Fibra ILC – In-Line Compunded: è una connessione realizzata mediante un cavo in fibra ottica dedicato che va dalla centrale al router e che garantisce prestazioni eccellenti e tempi di latenza molto bassi

Affidati ai nostri esperti ed attiva in pochi minuti la migliore tariffa interent per te! ‍

Il Nostro Servizio

Info

Fibermap: quali sono le possibili alternative?

Benché lo strumento di Fibermap dia la possibilità di ricevere in modo semplice e diretto dati molto specifici riguardo alla copertura di rete, esistono alcune alternative per verificarla.

Infatti, molti operatori telefonici utilizzano sistemi per consentire ai propri clienti di verificare rapidamente la copertura di rete nella propria zona.

Scopriamo insieme alcune modalità di verifica dei principali operatori telefonici in Italia.

WindTre: alternativa a Fibermap

In alternativa a Fibermap, puoi verificare la copertura di rete nella tua zona direttamente sul sito di WindTre.

Ti basterà andare sulla pagina relativa alla copertura WindTre e inserire la tua via direttamente nel riquadro dell’offerta.

L’operatore ha un’ottima copertura nazionale sia per quanto riguarda la linea fissa che la rete mobile.

Con la sua Top Quality Network WindTre si distingue per le seguenti operazioni:

  • migliore esperienza video
  • massima velocità di download
  • massima velocità di upload
  • rete numero uno nell’esperienza di copertura 4G

Vodafone: alternativa a Fibermap

Oltre che con Fibermap, puoi verificare la copertura di rete nella tua zona direttamente su sito di Vodafone.

Ti basterà seguire i prossimi passi:

  • cliccare sull’offerta “Casa” disponibile al momento
  • premere su “attiva online”
  • inserire il tuo indirizzo

Stiamo parlando di uno tra gli operatori principali di telefonia mobile e fissa che dispone di una copertura nazionale. Quest’ultima dà la possibilità di navigare a casa fino a 1 Gigabit al secondo oppure fino a 100 Megabit al secondo utilizzando tutta la potenza della rete.

Grazie a quest’ultima, Vodafone mette a disposizione anche diverse offerte dedicate a tutti i clienti del comparto Business.

Fastweb: alternativa a Fibermap

Alternativamente a Fibermap, puoi verificare la copertura di rete nella tua zona direttamente sul sito di Fastweb.

Si tratta di un operatore telefonico che ha ormai da tempo un’ampia rete che copre tutto il territorio nazionale. Malgrado molte linee siano ancora in ADSL, la vasta diffusione della sua fibra ottica consente di attivare offerte internet in FWA, FTTC e FTTH/FTTB.

TIM: alternativa a Fibermap

In alternativa a Fibermap, puoi verificare la copertura di rete nella tua zona direttamente sul sito di TIM.

Per fare ciò sarà sufficiente andare nella pagina relativa alla copertura TIM e inserire i dati relativi all’indirizzo nel quale vuoi attivare la linea:

  • comune
  • via
  • numero civico

A questo punto il sistema verificherà:

  • la copertura internet (sia in tecnologia fibra sia ADSL)
  • la velocità stimata in caso di attivazione

Parliamo di un operatore che può contare su una rete di propretà presente in tutte le città del territorio nazionale. Grazie alla sua ampia diffusione, nella maggior parte dei casi TIM può garantire la possibilità di navigazione in fibra.

Se vuoi cambiare la tua offerta ti potrebbe interessare il nostro articolo che mette a confronto la copertura della fibre in diverse compagnie.

Cliccando su questa pagina puoi trovare una mappatura delle reti di accesso ad internet di AGCOM.

Vuoi scoprire come sono le coperture di altri operatori? Leggi le seguenti guide:

Attiva oggi, gratuitamente e  in pochi minuti, la migliore connessione internet per te e la tua famiglia

Info

Aggiornato su 5 Lug, 2024

redaction La redazione di internet-casa
Redactor

Alessandro S.

Redattore esperto di Energia, contrattualistica internet e nuove tecnologie

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi i nostri termini e condizioni legali.