Reclami Iliad: modulo e guida per effettuarli

Leggi la nostra guida per i reclami Iliad

Chiamata gratuita - Lunedì a venerdì - dalle 8:30 alle 19:00

Manuale di istruzioni

Sommario: Reclami Iliad: modulo e guida per effettuarli

Ecco la guida perfetta per capire come effettuare dei reclami se il tuo operatore è Iliad.

A quasi tutti è capitato di incappare in almeno un increscioso errore da parte del proprio operatore. Trovarsi in tale situazione non è mai piacevole e, tendenzialmente, si vuole chiudere l’accaduto quanto prima possibile.

Come comportarsi in questi casi? La soluzione più corretta è quella di aprire un reclamo (o più, in base alle proprie esigenze) al gestore.

Un’operazione apparentemente così semplice potrebbe, però, rivelarsi estremamente complessa, andando a scoraggiare il consumatore nell’effettuare una segnalazione, se non in casi estremamente gravi e non facilmente risolvibili.

Vedremo nel corso di ques’articolo le modalità di presentazione di reclami Iliad e come scrivere un reclamo efficace.

Iliad reclami: in quali casi aprirli e i metodi di comunicazione

Prima di entrare nel vivo dell’argomento è necessario effettuare una doverosa premessa: non è consigliabile, né tantomeno necessario, aprire un reclamo formale nei confronti dell’azienda per situazioni facilmente risolvibili dal Customer Service dell’operatore.

Invece vediamo invece qualche esempio per cui è opportuno aprire una contestazione:

  • Guasti alla linea telefonica
  • Disservizi per malfunzionamento
  • Incongruenze nella registrazione del traffico dati (dati registrati maggiori a quelli effettivamente utilizzati)
  • Incongruenze nella fatturazione
  • Rescissione da servizi extra non richiesti o attivati 

Entriamo nel dettaglio e vediamo attraverso quali canali è possibile inviare praticamente il reclamo.

I metodi di comunicazione del reclamo a Iliad

Vi sono diversi metodi per inoltrare i reclami a Iliad:

  • Telefono (tramite il numero 177, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 22, il sabato, la domenica e i festivi dalle 9 alle 20)
  • Social (Facebook o Twitter, scrivendo un messaggio privato o un post in bacheca)
  • Area Clienti e App (disponibile accedendo con le proprie credenziali)
  • Store fisico
  • Fax (inviando le segnalazioni al numero +39 02 30377960)
  • PEC (scrivendo una mail a [email protected])
  • Posta (scrivendo a Iliad Italia S.p.A., CP 14106, 20146 Milano)

Tuttavia segnaliamo che il metodo migliore di comunicazione a tutela del consumatore è quello scritto. Attraverso questo tipo di segnalazione è infatti possibile:

  • certificabile una data di invio e di ricezione della comunicazione
  • avviare una richiesta ufficiale di risarcimento economico a fronte del disagio subito
  • allegare documenti a supporto della propria segnalazione

Ricordiamo che l’operatore ha diritto di risposta entro 45 giorni, oltre i quali è costretto a fornire un indennizzo economico del valore di 2,50€ giornalieri (per ogni giorno di ritardo) per mancanza di risposta nei tempi regolamentati dalla Carta dei Servizi dei consumatori.

Scopri il metodo migliore per effettuare un reclamo efficace

06 94 80 44 71

Manuale di istruzioni

Guida pratica alla scrittura di un reclamo efficace

Scrivere un reclamo non è un’attività quotidiana. Quindi è facile porsi dubbi e domande sul “tone of voice” della comunicazione e su quanti e quali dati siano necessari per rendere efficace il proprio esposto.

In particolare vediamo qui qualche tip utile a scrivere dei reclami Iliad completi e fruttuosi:

  • Scrivere già nell’oggetto il motivo del reclamo in maniera sintetica e chiara
  • Indicare i Dati di riconoscimento Cliente (Nome, Cognome, Città di provenienza, ID Utente…)
  • Indicare in quale luogo specifico è attiva l’utenza (Provincia, Città, se abitazione privata o azienda…)
  • Descrivere in maniera quanto più precisa e dettagliata possibile il disservizio per cui si presenta il reclamo (da quanti giorni è presente, se è già stato effettuato un tentativo di risoluzione in maniera autonoma, in quali circostanze si è presentato per la prima volta…)
  • Indicare il risarcimento economico che si reputa idoneo per il danno subito (basandosi sugli importi riportati nella Carta dei Servizi dei consumatori) in maniera chiara (numerica) e possibilmente in un paragrafo separato dal corpo del testo del reclamo
  • Allegare un documento d’identita valido
  • Apporre una firma leggibile
Vuoi conoscere i contatti per parlare con un operatore o fare una richiesta di rimborso? Leggi i nostri articoli dedicati: “Iliad contatti” e “Iliad richiesta rimborso“.

Iliad reclami: Risultati e conseguenze del reclamo

Vediamo di seguito quali risultati può avere un reclamo e quali i benefici di cui si potrà godere in caso di esito positivo.

In caso di esito negativo o rigetto del reclamo, il Consumatore potrà fare ricorso rivolgendosi gratuitamente presso il Co.Re.Com. territorialmente competente, secondo le modalità previste dal regolamento applicabile (delibera AGCOM 203/18/CONS e s.m.i.), oppure alle Camere di Commercio o gli organismi di composizione stragiudiziale delle controversie.

In caso di esito positivo della richiesta verranno invece rimborsati al consumatore tutti i costi sostenuti circa il prodotto/servizio/contratto da cui si vuole recedere (compreso l’eventuale costo della SIM) entro 14 giorni dal giorno in cui I’operatore ha ricevuto comunicazione di rescissione. Tale rimborso avverrà utilizzando il metodo di pagamento scelto in fase di sottoscrizione di contratto, salvo indicazione diversa del cliente, che dovrà specificarne la preferenza.

Leggi tutto sui servizi extra di Iliad ed impara come attivarli e disattivarli.

Per verificare la copertura nella tua zona ti consigliamo la lettura del nostro articolo dedicato. Oppure per maggiori informazioni sui moduli di reclamo visita il sito ufficiale di Iliad o direttamente questo sito.

Se vuoi informarti riguardo alle offerte di Iliad, anche quelle con giga illimitati leggi questo articolo.

Chiamaci per ricevere assistenza gratuita e per effettuare il reclamo

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by carolinachiari

Aggiornato su 22 Feb, 2021