Come velocizzare la connessione Internet lenta

Se il tuo internet va lento, scopri cosa devi cambiare per risolvere il problema

Chiamata gratuita - Lunedì a venerdì - dalle 8:30 alle 19:00

Chiedi consiglio a un nostro esperto

Manuale di istruzioni

Sommario: Pagine web che non si caricano, email che non arrivano, magari proprio nel momento in cui si deve consegnare un documento urgente. Avere a che fare con una connessione Internet lenta significa, in una parola, “ritardare”.

A tutti è capitato quel momento in cui l’unica cosa da fare è portare pazienza e attendere che la rete web venga ripristinata. Ma, in certi casi, l’utente stesso può venire incontro alle proprie esigenze per velocizzare la connessione Internet lenta. Qui di seguito, una serie di passaggi che il consumer può eseguire per verificare la copertura di rete e provare a velocizzarla.

Come verificare la velocità della connessione internet 

Una volta attivata la propria offerta Internet casa, per verificare la qualità della connessione, il primo passo da compiere è quello di eseguire uno Speed test della velocità della rete. Questo tipo di esame fornisce all’utente informazioni su

  • ping,
  • velocità di upload e,
  • velocità di download.

Se l’esecuzione dello Speed test dà risultati insoddisfacenti è anche possibile chiedere il recesso gratuito all’operatore ma, prima di farlo, è consigliabile effettuare una serie di test per provare a velocizzare la connessione Internet lenta.

I passaggi da seguire per velocizzare la connessione internet lenta

Sono diversi i passaggi che gli utenti possono eseguire al fine di capire le cause dell’interruzione o del rallentamento della propria connessione internet e provare a velocizzarla. Vediamo ora quali possono essere le possibili soluzioni.

Problemi causati dal modem e come risolverli per velocizzare la connessione lenta

In alcuni casi i problemi di connessione potrebbero essere causati dal modem. Quindi, per velocizzare la connessione Internet lenta, si può provare a:

  1. Spegnere e riaccendere il modem. Può capitare che l’interruzione della connessione sia dovuta a problemi di contatto con la rete elettrica. Spegnendo e riattivando il modem-router si verifica se la linea funziona correttamente;
  2. Cambiare il canale del ripetitore dal pannello di configurazione del modem. Se si è collegati tramite Wi-Fi, si può provare a cambiare il canale del ripetitore. Infatti, la connessione potrebbe essere rallentata o interrotta perché interferisce con altre connessioni Wi-Fi. Perciò, provando a cambiare canale, si può verificare la presenza di eventuali interferenze sulla linea. Infine, si deve accedere al pannello di configurazione del modem collegandosi all’indirizzo IP 192.168.1.1. oppure 192.168.0.1., cercare la voce relativa alla configurazione wireless, impostare il canale della rete a 2.4GHz su uno dei canali che non creano interferenze (ovvero: 1, 6 o 11). Se il cambio di canale non ha risolto il problema, si deve provare ad utilizzare altri ripetitori.

Scopri come velocizzare la tua connessione internet in modo semplice

06 94 80 44 71

Manuale di istruzioni

ADSL, il filtro è pulito?

Un filtro ADSL non pulito potrebbe essere la causa del malfunzionamento della connessione Internet. Difatti, Il filtro ADSL consente ai circuiti elettronici il passaggio delle sole frequenze che si trovano al di sotto di una certa soglia. Questo perché, in assenza di un filtro, si verificherebbero disconnessioni continue o rallentamenti mentre si utilizza la linea ADSL su un terminale collegato, oltre ad avere problemi sulla linea telefonica. Nel caso in cui, il filtro sia pulito e la connessione risultasse sempre lenta o si dovesse interrompere spesso, si può decidere di sostituire l’ADSL previo confronto sulle offerte proposte dalle varie compagnie telefoniche.

Per problemi di connessione lenta su smartphone leggi l’articolo dedicato.

Il DNS è veloce?

Utilizzare un DNS veloce potrebbe velocizzare la connessione Internet lenta. Il DNS (Domain Name System) è il sistema dei nomi di dominio utilizzato, mediante una traduzione, al posto degli indirizzi IP originali. Utilizzare un DNS veloce permette una traduzione veloce degli indirizzi web. Quindi, per eseguire la sostituzione su Windows, si deve cliccare sull’icona di rete con il tasto destro del mouse e aprire il “Centro Connessioni di Rete”; selezionare il nome della rete utilizzata, cliccare su “”Proprietà”” e fare doppio click su “”Protocollo Internet Condivisione 4″”. A questo punto, è sufficiente spuntare i nuovi DSN e confermare le modifiche.

Scopri le migliori offerte per chiavette internet, e le ricaricabili casa.

Problemi all’hardware o al software del PC influenzano la velocità di connessione

La causa del rallentamento o del malfunzionamento della connessione potrebbe anche dipendere dal PC. In questo caso si deve:

  1. Verificare se sono presenti malware avviando un software antivirus. Questo per ridurre al minimo il rischio di programmi in background che utilizzano la rete interferendo con la qualità del servizio;
  2. Provare a cambiare browser. Utilizzando un software di navigazione differente da quello in uso abitualmente;
  3. Sostituire l’hardware se vecchio. Non è semplice farlo in autonomia, ma se l’hardware del proprio PC ha più di 5 anni potrebbe essere arrivato il momento di sostituirlo. Router e modem vecchi utilizzano vecchie tecnologie che potrebbero essere la causa del rallentamento della connessione;
  4. Aggiornare il software del PC.

Il Wi-Fi è abbastanza potente?

Il router Wi-Fi potrebbe trovarsi in una posizione che ostacola la corretta trasmissione del segnale. Se fosse questa la causa del problema, un ripetitore WI-FI, che capta il segnale Internet e lo propaga a una distanza superiore rispetto al modem originario, rappresenterebbe una valida soluzione per velocizzare la connessione Internet lenta.

Leggi la nostra guida sulla tecnologia del wifi, per capire cosa non va nella tua connessione, e quella sui servizi di hotspot e tethering.

La compagnia telefonica e il suo ruolo nel velocizzare la connessione

Nel caso siano stati eseguiti tutti i passaggi precedenti, e il problema si dovesse comunque presentare, è allora necessario contattare l’assistenza tecnica dell’operatore telefonico con il quale si è stipulato il contratto. Di seguito i numeri telefonici utili per parlare con il servizio assistenza clienti:

  1. Per la connessione lenta TIM: chiamare il numero verde Telecom 187 da rete fissa e digitare 1 se si è clienti o 2 da non clienti;
  2. Se si ha una connessione lenta WIND TRE: 159, numero gratuito ad esclusione delle chiamate dall’estero;
  3. Per risolvere problemi di connessione lenta VODAFONE: contattare il 190, attivo tutti i giorni dalle 08:00 alle 22:00;
  4. Per la connessione lenta FASTWEB: chiamare il 192193 e seguire il percorso di digitazione tasti specifico a seconda della richiesta. Per chi chiama dall’Estero: +393730004193 (gratuito da cellulari Fastweb) e attivo tutti i giorni dalle 8 alle 24;
  5. Se si ha una connessione lenta TISCALI: 130 (la chiamata è gratuita da rete mobile o fissa Tiscali; per chiamate da altri operatori il costo dipende dal proprio piano tariffario).

Per verificare la velocità della propria connessione internet, online è possibile trovare diversi speed test con accesso gratuito, tra cui il software certificato da AGCOM.

Chiamaci e attiva una connessione migliore e più veloce

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by paoloa

Aggiornato su 9 Nov, 2020