Postemobile reclami: contatti utili e come richiederli

Ti aiutiamo a trovare e attivare l'offerta che fa per te

Servizio Gratuito Papernest: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 20:00 ed il Sabato dalle 9:00 alle 17:00

✅ Chiamaci subito, il servizio è gratuito! Già mezzo milione di Europei gestiscono i loro contratti tramite Papernest

4,5/5 su Trustpilot (49 recensioni solo in Italia) ⭐⭐⭐⭐⭐

Sei alla ricerca di una guida che ti spieghi come contattare Postemobile per inviare uno o più reclami a Postemobile? Non sai quali canali utilizzare?

Sei nel posto giusto: in questo articolo andremo infatti a scoprire proprio come effettuare un reclamo e come procedere in caso di mancata risposta. Cominciamo!

Postemobile reclami: quando è possibile inviarli?

Quando si parla di un contratto di telefonia mobile, ma anche fissa, spesso ci si trova a fare i conti con disservizi di vario genere che, almeno una volta nella propria vita, accadono inevitabilmente.

Tuttavia non sempre è possibile procedere con un reclamo verso il gestore telefonico: l’operatore è infatti esente da responsabilità nel momento in cui il disservizio dipende da una terza parte.

Vediamo quindi quali sono i casi in cui è possibile per l’utente effettuare un reclamo Postemobile:

  1. Mancata attivazione del servizio nei termini previsti
  2. Malfunzionamento dei servizi (discontinuità del segnale, internet, ecc)
  3. Addebiti errati o problemi di vario genere con la fatturazione
  4. Problemi con il rinnovo delle offerte
  5. Sospensione del servizio senza alcun preavviso
  6. Ritardi nella portabilità del numero
  7. Ritardo nel trasloco della linea telefonica

Se la tua lamentela nei confronti di Postemobile rientra in almeno una di queste categorie, sei nel giusto: hai tutto il diritto di reclamare e ricevere adeguata assistenza. Continua a leggere per scoprire come procedere per contattare l’azienda telefonica.

Attenzione: se stai cercando un modo per ottenere un rimborso da Postemobile, leggi l’articolo specifico dedicato.

I contatti da utilizzare in caso di reclamo a Postemobile

Postemobile riserva numerosi canali di comunicazione per poter dare assistenza o informazioni ai propri clienti (leggi qui l’articolo dedicato dove vengono elencati tutti i contatti Postemobile), ma se si tratta di reclami, è utile segnalarne solo alcuni che ben si prestano a questo tipo di comunicazione, a partire dai numeri di telefono dedicati fino ai reclami postemobile mail.

Scopri le migliori offerte di internet e telefonia

06 94 80 44 71

Manuale di istruzioni

Vediamoli insieme.

Numero di telefono per reclami Postemobile

Postemobile dedica ai propri clienti un numero telefonico, il 160, utilizzabile più o meno per qualsiasi cosa: info, ma anche assistenza tecnica, commerciale e amministrativa, reclami compresi. Sarà dunque possibile utilizzare questo canale per esprimere le proprie lamentele direttamente a voce con un operatore specializzato.

Tuttavia, non ci sentiamo di consigliare questo metodo come principale. Affidare ad una telefonata la propria lamentela può alzare di molto la possibilità che al reclamo segua un nulla di fatto, essendo di per se la voce una forma di comunicazione orale che non rimane. Mentre attraverso una comunicazione in forma scritta (inviata attraverso i giusti canali), si avrà molta più certezza nell’attendere una risposta, che a quel punto dovrà arrivare entro 45 giorni.

Email reclami Postemobile

Nel caso si voglia procedere con una comunicazione scritta sotto forma di email, Postemobile ufficio reclami fornisce ai propri utenti due indirizzi PEC (Posta Elettronica Certificata) da utilizzare:

Postemobile reclami tramite raccomandata

Ad oggi la metodologia più sicura e adatta ad un reclamo rimane sempre la cara vecchia posta raccomandata. Infatti tramite questa è possibile avere la certezza assoluta dell’avvenuta ricezione da parte di Postemobile.

Ecco i due indirizzi ufficiali forniti dall’operatore telefonico ai quali spedire le raccomandate, uno per i reclami che riguardano le utenze fisse ed uno per le utenze mobile:

  • PosteMobile SpA – Casella postale 3000 – 37138 Verona (VR) – valido per le utenze fisse
  • PosteMobile SpA – Casella postale 2020 – 37128 Verona (VR – valido per le utenze mobile

Postemobile reclami: mancata risposta

Nel caso in cui, passati 45 giorni dall’invio del reclamo, Postemobile non abbia ancora fatto pervenire una risposta, avrai diritto ad un indennizzo pari a 2€ ogni 5 giorni di ritardo extra, che verranno pagati a loro volta entro 3 mesi dall’invio dell’istanza per il ritardo.

Reiterata mancata risposta

Nel caso invece continui a non arrivare risposta, o se ritieni che la risposta ricevuta non tuteli appieno i tuoi diritti, allora esistono varie strade: puoi rivolgerti ad una delle tante associazioni a tutela del consumatore per usufruire del team dedicato di avvocati (come Altroconsumo) oppure ricorrere al giudice di pace.

A questo punto, se sei arrivato fin qui, allora avrai certamente tutti gli strumenti per poter procedere con il reclamo che più fa al tuo caso. Se invece vuoi scoprire di più su Postemobile, leggi l’articolo dedicato o vai al sito ufficiale.

Scopri le migliori offerte internet e telefonia del momento

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by paoloa

Aggiornato su 23 Mar, 2021