Fastweb rimodulazione tariffe 2020: le ultime modifiche

Ci occupiamo di confrontare le offerte e aiutarti nell'attivazione

Chiamata gratuita - Lunedì a Venerdì - dalle 9 alle 20; e Sabato dalle 9 alle 17

Chiama ora un nostro esperto!

Manuale di istruzioni

Sommario: Leggi la guida e scopri quando avverrà la rimodulazione delle tariffe Fastweb.

In questo articolo scoprirai quali sono gli aumenti causati da Fastweb e dalla rimodulazione tariffe per alcune promo.

Inizialmente le nuove rimodulazioni sono state rivelate dall’operatore tramite un comunicato sul sito web ufficiale.

Si parla di un aumento fino a 4 euro in più al mese.

Ecco quali sono i cambiamenti delle condizioni contrattuali delle offerte di Fastweb.

Rimodulazioni effettuate da Fastweb nel periodo Marzo 2020

Per quanto riguarda Fastweb, è in vigore a partire dal 20 Marzo 2020, una rimodulazione sull’opzione Giga extra per clienti di rete mobile.

Nel dettaglio la modifica si presenta così:

  • Il costo dell’opzione aumenta da 2 euro a 6 euro per 1 Giga Extra.

In particolare, il servizio giga extra è un’alternativa attivabile dai clienti in maniera autonoma, quando si esauriscono i Giga del proprio bundle dati.

In altre parole, al termine dei Giga della propria offerta, è possibile al costo di 6 euro acquistare un 1 Giga aggiuntivo.

Ad ogni modo, in un mese, è consentito richiedere fino a 10 Giga, per arrivare ad una spesa totale di 60 euro.

Dove trovare la modifica del servizio giga extra di Fastweb?

I giga aggiuntivi sono parte di un servizio opzionale dell’operatore e possono essere attivati e disattivati in totale autonomia.

E’ possibile attivare e disattivare questi servizi tramite:

  • L’area clienti “MyFastweb”, accessibile dal sito ufficiale Fastweb.

Inoltre, è fondamentale ricordare che senza copertura WOW Fi e senza opzioni extra aggiuntive, Fastweb bloccherà la navigazione dati fino al mese successivo.

Fastweb e la variazione della tariffa Mobile Base

Indipendentemente dai servizi extra, le rimodulazioni di Fastweb hanno colpito anche ulteriori tariffe.

Al fine di garantire maggiori contenuti nelle promozioni, l’operatore ha incrementato nello specifico il prezzo della quota dell’offerta Mobile Base.

Nel dettaglio gli incrementi della rimodulazione Fastweb Mobile Base:

Come cambia la tariffa Mobile Base Fastweb

Da 1,95 euro al mese, il costo dell’offerta sarà di 5,95 euro
Da 100 minuti e 100 SMS con 1 Giga, l’offerta sarà modificata con 1.000 minuti e 10 Giga.

Questa nuova versione è denominata Voce&Giga e ha sostituito il pacchetto standard.

D’altra parte, per i clienti già attivi con la nuova versione da 5,95 euro al mese, l’incremento sarà di 2 euro per un totale di 7,95 euro al mese.

La nuova versione è così regolamentata:

  • 1.000 minuti e 30 Giga

In qualsiasi caso, i clienti coinvolti dalle rimodulazioni tariffe, riceveranno un preavviso di 30 giorni dalla effettiva entrata in vigore della modifica.

Inoltre, per alcune circostanze, è disponibile il diritto di recesso gratuito o passaggio ad un altro operatore senza costi.

Scopri le migliori offerte internet e telefonia

06 94 80 44 71

Manuale di istruzioni

Fastweb rimodulazione tariffe: come comportarsi?

Come anticipato poco fa, Fastweb avverte i propri clienti prima dell’inizio della modifica entro 30 giorni.

Qualsiasi cosa succeda, l’utente può:

  1. Accettare la modifica del piano tariffario.
  2. Esercitare il diritto di recesso dal contratto, gratuitamente se effettuato entro il limite di tempo imposto da Fastweb.
  3. Passare ad un altro operatore.

Diritto di recesso per rimodulazione Fastweb

Come detto in precedenza, se non si è soddisfatti delle nuove condizioni dettate dall’operatore Fastweb, si può esercitare il diritto di recesso.

Per non incorrere in costi e penali, è fondamentale agire tempestivamente, entro il tempo limite dettato dal preavviso dell’operatore.

In aggiunta a questo, un recesso per modifiche contrattuali, deve essere effettuato seguendo le modalità qui riportate:

  1. raccomandata A/R a: Fastweb SpA, Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
  2. pec all’indirizzo: [email protected] allegando copia del proprio documento d’identità e scrivendo nell’oggetto “modifiche delle condizioni contrattuali”
  3. recandosi presso un negozio Fastweb con documenti d’identità
  4. tramite il Servizio Clienti Fastweb 
  5. tramite il supporto di MyFastweb nell’area clienti del sito ufficiale specificando nella motivazione “modifica delle condizioni contrattuali”.

Concludendo, Fastweb giustifica le proprie rimodulazioni, a causa di un contesto competitivo, infatti per aumentare costantemente la qualità dei loro servizi, l’operatore continua ad arricchire di nuovi contenuti le proprie offerte.

Per dirla in breve, Fastweb rimodula le proprie offerte per migliorarle e renderle più complete in un contesto di continua innovazione.

Quindi, il consiglio che possiamo dare agli utenti che ricevono una modifica della propria tariffa Fastweb, è quello di valutare bene i vantaggi nati dalla rimodulazione e agire di conseguenza.

Alla fine, Fastweb non è l’unico operatore che attua cambiamenti alle proprie tariffe, per questo motivo potrebbe esserti utile consultare le seguenti pagine sulle recenti rimodulazioni di Vodafone e rimodulazioni di tariffe WindTre.

Leggi anche dei recenti aumenti tariffari di TIM.

  • Non perderti la delibera di AGCOM sulle rimodulazioni tariffarie

Scopri le migliori offerte internet e telefonia del momento

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by paoloa

Aggiornato su 15 Dic, 2020