Telefono VoIP: cos’è e come funziona

Chiamaci e ricevi assistenza nella scelta dell'offerta internet migliore per le tue esigenze

Chiamata gratuita - Lunedì a venerdì - dalle 8:30 alle 19:00

Il servizio è gratuito

Manuale di istruzioni

Sommario: Il mondo digitale subisce da tempo enormi e costanti cambiamenti. Questi sono dovuti alle moderne necessità e al continuo progresso tecnologico. Scopri cosa è la tecnologia VoIP. 

L’innovazione non poteva che colpire anche la telefonia. Da diversi anni, infatti, tutti i principali operatori telefonici utilizzano una tecnologia chiamata “”VoIP“” per gestire le comunicazioni. Essa è resa possibile sfruttando al massimo la connessione Internet.

In questo articolo andremo a scoprire che cos’è il telefono VoIP e come funziona. Oltre che soffermarci su tutti i suoi vantaggi.

Che cos’è il VoIP?

La tecnologia VoIP cos’è? La telefonia è diventata digitale. Oggi la maggior parte delle chiamate avviene tramite Internet e non con linee tradizionali. Infatti, sempre più gestori telefonici offrono i propri servizi attraverso i loro VoIP italiani. Il termine sta per “”Voice Over IP“” e cioè “”Voce tramite Protocollo Internet””. Questo perchè si tratta di una tecnologia che permette di effettuare ogni tipo di conversazione sfruttando la connessione Internet (o magari una rete dedicata, tipo per un’azienda) e utilizzando il protocollo IP (protocollo di rete che gestisce gli indirizzamenti su Internet, base del suo funzionamento stesso).

È dato sapere che questa tecnologia è diffusa da anni e, pur non avendo direttamente un telefono VoIP, potremmo già usufruirne senza saperlo, attraverso i nostri normali apparecchi telefonici. Quando per esempio sottoscriviamo un contratto per attivare la linea adsl o fibra ottica, può essere necessario collegare il telefono al modem per farlo funzionare. Il motivo è proprio perché gli operatori utilizzano la tecnologia VoIP per gestire le nostre chiamate.

Con il termine “”telefono VoIP“”, si fa riferimento sia ai software telefonici che ai dispositivi hardware con caratteristiche estetiche del tutto simili a quelle degli apparecchi normali. Quindi dall’aspetto sembrano dei tradizionali telefoni analogici, ma sfruttano le reti IP.

I telefoni VoIP come funzionano?

Ma quindi il telefono VoIP come funziona? Come è stato detto, questi dispositivi, diversamente da quelli classici, non devono essere connessi alla linea analogica per poter funzionare, ma necessitano di una rete di dati. Questi apparecchi hanno infatti apposite entrate ethernet che consentono la loro connessione ad Internet. Così come i nostri computer, per esempio.

Le telefonate VoIP sono comunicazioni digitali. Questo comporta diverse differenze dalle normali chiamate. Sulle linee tradizionali, la voce è un semplice segnale acustico. Nel VoIP, invece, viene gestita in un insieme di “”dati digitali“”. Tutto si basa su frequenze trasmesse dal modem che rendono “”normale”” una telefonata con tale tecnologia.

  • Oltre alla voce ci sono altri dati che permettono di effettuare la comunicazione digitale. Numerose informazioni che vengono regolate dai vari “”protocolli“”. Questi quindi stabiliscono e gestiscono una chiamata. Dall’inizio alla fine.

Le moderne tecnologie permettono l’esecuzione di una comunicazione digitale in tutta tranquillità e in modo fluido, preservandone la qualità. Come siamo sempre stati abituati con le linee fisse telefoniche tradizionali. Questo con l’unico vincolo di avere una connessione che sia quel minimo stabile e veloce.

I vantaggi del telefono VoIP

Come è stato detto, la tecnologia VoIP è sempre più utilizzata da quasi tutti gli operatori. Questo perché porta con sè numerosi vantaggi (sia per il gestore che per il consumatore finale). Andiamo quindi a scoprire perchè scegliere un telefono VoIP piuttosto che le apparecchiature tradizionali:

  1. Costi minori. Il VoIP ha come maggior vantaggio quello di ridurre in modo significativo i costi della telecomunicazione. Grazie all’utilizzo della rete internet come base per le comunicazioni, gli operatori possono offrire servizi davvero convenienti, rispetto alle tariffe tradizionali. Inoltre, è possibile eliminare la differenza tra chiamate nazionali e quelle internazionali.
  2. Affidabilità. Grazie alle moderne infrastrutture, questa tecnologia risulta molto affidabile. Questo perché le comunicazioni hanno solo necessità di una connessione ad internet. In caso di problemi, farà davvero la differenza. Infatti, con la garanzia della rete e una struttura flessibile e adattabile, sarà possibile proseguire con il proprio lavoro in modo continuativo senza periodi di inattività frequenti.
  3. Mobilità. Uno dei punti fondamentali dell’era digitale è l’abbandono alle reti cablate e l’avvicinamento a tutto ciò che è senza fili. Quindi, la possibilità di usufruire di un servizio dovunque, sempre e comunque. Avendo a disposizione una connessione ad internet ci si può collegare facilmente alla propria linea VoIP. Dal telefono, dal tablet o notebook. Anche senza essere vicino al telefono VoIP fisso.
  4. Più sicuro. Il modo in cui vengono gestite le chiamate in VoIP è totalmente differente rispetto a quelle tradizionali. Abbiamo parlato di “”trasmissione di dati”” e non di semplice segnale acustico. Per questo il tutto risulta molto più sicuro. Soprattutto se calcoliamo la possibilità di sistemi di crittografia, che impediscono a malintenzionati di effettuare intercettazioni.
  5. Molte funzioni avanzate. Essendo basati su software, i sistemi VoIP possono essere costantemente aggiornati e avere in dotazione diverse funzionalità. Parliamo di risposte automatiche, deviazioni di chiamata, conferenze, videochiamate, voicemail e altro ancora. Un insieme di utili servizi che, soprattutto per le aziende, sono essenziali.

Questi erano gli enormi vantaggi della tecnologia VoIP. Una rivoluzione per la rete fissa che sfrutta al meglio le infrastrutture moderne attorno ad internet. Tra funzionalità aggiuntive e maggiore comodità, si pone come elemento essenziale per le aziende e vantaggioso per i privati.

Se si è alla ricerca di un telefono VoIP economico, basti sapere che la scelta è davvero vasta. Ci sono diverse proposte che soddisfano ogni nostro tipo di necessità. Molti modelli che avranno in dotazione determinate funzionalità utili sia per le aziende che per i privati. Essenziali per scegliere quale telefono VoIP comprare.

La telefonia mobile e il progresso tecnologico

Abbiamo parlato fino ad ora della linea fissa e della tecnologia VoIP, dei vantaggi e del motivo per cui è così utilizzata. Ora spostiamoci nel mondo della telefonia portatile. Sì perché il progresso tecnologico ha portato profondi cambiamenti anche per tutto ciò che riguarda la rete mobile e i nostri smartphone. Non ci si può fermare davanti al cambiamento, le necessità del consumatore cambiano e sulla base di queste, i fornitori mettono a disposizione i servizi più adatti a soddisfarle.

Oggi parliamo di mobilità e di comodità. Vogliamo usufruire di un servizio sempre e dovunque. A lavoro, a casa, in vacanza. Abbiamo imparato nel tempo a comprendere le nuove tecnologie, a scoprirne il valore e potenziale, fino a non poterne fare a meno. Questo è il mondo mobile.

Gli operatori mobili virtuali

Nel campo della telefonia mobile si sente sempre più spesso parlare di operatori virtuali (detti anche MVNO, Mobile virtual network operator). Ma cosa sono? Questi sono società che offrono servizi telefonici per il tuo smartphone, senza possedere di fatto una vera e propria rete. Cioè, sono gestori che si appoggiano alle infrastrutture Tim, Vodafone e Wind Tre, per garantire i propri servizi.

Questo si traduce in una maggiore scelta da parte dell’utente e consumatore, che può ora contare su più proposte a seconda delle proprie necessità. Inoltre, gli operatori virtuali fanno della convenienza la loro arma migliore. Con proposte davvero vantaggiose, con minuti illimitati e grandi quantità di giga, a prezzi più che competitivi.

Tra le società di questo tipo possiamo citare Poste Mobile (una delle più diffuse), Fastweb, Tiscali, Very Mobile, Kena, Ho. Davvero una vasta scelta che può soddisfare i nostri bisogni.

eSIM cosa sono e come funzionano

Per concludere la nostra sezione dedicata alla telefonia e al progresso tecnologico, non potevamo non citare l’arrivo delle eSIM in Italia. Ma cosa sono? Sono delle vere e proprie SIM virtuali, proprio perchè la scheda fisica viene sostituita da un servizio virtuale. Quindi, non vi sarà più, la necessità di inserire la piccola tesserina dentro il nostro telefono.

Le schede eSIM (Embedded Subscriber Identity Module) sono fisicamente integrate nello smartphone. Da qui il nome “”SIM incorporata“”. Questa contiene tutti i dati che erano un tempo conservati nelle vecchie schede fisiche. Insomma qualcosa di davvero innovativo.

Queste schede sono ancora una novità, sono arrivate in Italia ma solo alcuni modelli di telefono le supportano. Il vantaggio sarà quello di poter velocizzare i tempi di attivazione e fare il tutto comodamente a casa propria, direttamente dallo smartphone, attivando l’eSim online.

Negli anni abbiamo visto la nostra scheda SIM rimpicciolire sempre di più. Tutti coloro che hanno cambiato dispositivo sanno quanto sia stato snervante dover procedere ogni volta al cambio della stessa. Lo spazio ha sempre più importanza e ora, come non mai, ogni produttore cerca di ridurre le dimensioni e rendere un cellulare maneggevole e performante allo stesso tempo. Calcoliamo anche che una scheda SIM, in quanto materiale fisico, può rovinarsi, smagnetizzarsi, non essere rilevata dal telefono (perché magari si è spostata) o può essere semplicemente smarrita.

L’eSIM sarà venduta come una classica scheda di plastica ma riporterà solo un codice QR (necessario per l’attivazione). A questo vanno aggiunte le comuni informazioni già presenti in quelle tradizionali come: codice seriale ICCID, codice NMU, codici di sicurezza PIN e PUK. 

Per maggiori informazioni in materia di telecomunicazioni visitare questa risorsa.

Chiamaci e scopri le offerte di telefonia migliori del momento

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by paoloa

Aggiornato su 15 Dic, 2020