Rete 6G e 7G e WiFi: il futuro della comunicazione

Servizio Internet-Casa di papernest: 4,6 ⭐ su Trustpilot


Sommario: 6g e 7g: Scopri come si sta evolvendo il futuro delle telecomunicazioni nel nostro articolo

 

Mentre il mercato internazionale delle telecomunicazioni attuale è in fermento per la tecnologia Internet di quinta generazione, la Cina sta già pensando al 6G e al 7G per il futuro delle reti mobili e WiFi.

Infatti, per quanto riguarda la progettazione e lo sviluppo della rete 6G, gli studi sono iniziati già due anni fa.

In realtà, l’elaborazione di questa rete è ancora in fase di definizione ma alcune caratteristiche della tecnologia sono note, sebbene si stia già pensando al 7G.

Ma scopriamo insieme quali sono le notizie più recenti e i cambiamenti che trasformeranno il futuro delle reti mobili e della connessione WiFi.

I cambiamenti del 6G e 7G per le connessioni WiFi

I cambiamenti che si prefigurano all’orizzonte per quanto riguarda le connessioni WiFi con tecnologia 6G e 7G sono molti e rappresenteranno, senz’altro, un’autentica rivoluzione nel mondo delle telecomunicazioni a livello globale.

Se da un lato, l’imminente entrata in scena del 5G all’interno delle connessioni proposte dai vari gestori sta facendo parlare di sé e dell’aumento della velocità di trasmissione dei dati, dall’altro si pensa che il 6G accrescerà ulteriormente questo processo.

Infatti, secondo quanto riferito dal centro di ricerca del colosso sudcoreano Samsung,

  • il 6G volerà alla velocità di un Terabyte al secondo e avrà tempi di scarto inferiori ai 100 millisecondi.

Tuttavia, per gli esperti del Samsung Research, al fine di dare vita alle reti in 6G occorrerà mettere a punto anche una banda di frequenze adatta.

Effettivamente, si sta già parlando di una fascia di frequenze in TeraHertz, che richiede l’uso di antenne d’avanguardia e l’impiego di tecnologie avanzate.

  • Un altro importante cambiamento sta nel fatto che questa tecnologia dovrebbe portare con sé l’integrazione dell’intelligenza artificiale, capace di massimizzare la capacità della rete stessa in termini di funzionamento ed efficacia.

D’altra parte, se si considera che lo sguardo degli scienziati è già rivolto al 7G, non stupisce che ciò che più conta è la velocità con la quale i dati vengono trasferiti, nonché la superficie dello spazio che queste reti potranno ricoprire.

Infatti, si prospetta che, sia la rete 6G che la 7G, riusciranno ad essere create con la copertura dei satelliti, e in tale maniera, potranno abbracciare l’intero globo per arrivare in ogni zona del pianeta e in tutti i dispositivi meccanizzati.

Chiamaci per attivare un’offerta internet

06 94 80 44 71

Info

Rete 6G e 7G: i collegamenti WiFi per i dispositivi meccanizzati

A tale proposito, sempre secondo il Samsung Research nei prossimi decenni, il numero di dispositivi meccanizzati è destinato a crescere in maniera esponenziale.

Dunque, intendiamo elettrodomestici sempre più automatizzati, droni, sensori smart, macchine industriali e ogni genere di tecnologia che il prossimo futuro ci potrà riservare.

Ebbene, anche se può sembrare paradossale saranno proprio le macchine, integrando i collegamenti WiFi all’interno delle proprie funzionalità, a diventare i principali utenti delle comunicazioni 6G e, più in là, della rete 7G.

Collegamento subacqueo con la rete 6G e 7G

Un’altra delle particolari novità introdotte dalle reti 6G e 7G, consisterà nel fatto che a differenza del collegamento 5G, le nuove tecnologie in elaborazione, saranno in grado di raggiungere anche le zone più lontane e difficilmente accessibili.

  • Infatti, gli scienziati attualmente impegnati nella ricerca e nello sviluppo di queste tecnologie non ritengono impossibile che, grazie alla potenza del segnale emesso, le nuove reti, inclusa la 5G, siano in grado di arrivare anche nelle aree marine, sopra e sotto l’acqua!

Insomma, con la rete 6G e successivamente con la 7G, si potrà addirittura estendere la propria copertura anche alle profondità del mare e degli oceani.

In questo modo, sarà possibile una connessione Internet anche in ambito subacqueo.

Rete 6G e 7G e WiFi: le nuove reti integrative

Già lo scorso anno, il capo architetto di rete della British Telecom (BT), Neil McRae, argomentava il fatto che le reti 6G e 7G non saranno tecnologie a sé ma saranno pensate per diventare un’integrazione e dunque un rafforzamento della nascente rete 5G.

  • Infatti, secondo l’esperto inglese, la futura rete 7G verrà distinta fra una versione di base e uno standard 7G. In questa prospettiva, la forma basilare della rete di settima generazione non sarà costituita da altro che il collegamento 6G comprensivo dello spazio di roaming della rete satellitare che verrà conseguentemente integrata ad ogni forma di telecomunicazione.

Al momento i paesi che guardano a questo futuro sono, la già citata, Cina e la Finlandia, che ha già fatto partire gli studi di ricerca per la rete mobile 6G.

I servizi futuri della rete 6G e 7G e del prossimo collegamento WiFi

Basandoci sugli studi appena analizzati, possiamo notare che il cambiamento portato dalle reti 6G e 7G, e quindi dal prossimo collegamento WiFi, comprenderà anche nuovi servizi futuri.

Infatti, le analisi del Samsung Research ci dicono di nuove tecnologie avanzate come:

  • Ologrammi in 3D proiettati su display di avanzata generazione o dispositivi mobili all’avanguardia
  • Replica in formato digitale di entità fisiche, persone comprese. Attraverso questi “surrogati di presenza” sarà possibile viaggiare e spostarsi in un luogo ben definito pur restandone a gran distanza
  • Realtà virtuale combinata. Si tratta di una combinazione tra realtà virtuale, aumentata e mista, destinata a cambiare radicalmente la nostra vita in futuro. I campi di applicazione sono vastissimi (medicina, educazione, scienza, intrattenimento, ecc.) così come sono ampie le possibilità che prefigura.

Inoltre, considerando il punto di vista ecosostenibile, le future tecnologie permetteranno lo sviluppo di dispositivi con una durata della batteria decisamente maggiore. Ciò renderà sempre meno necessario occuparsi del loro smaltimento, con effetti positivi per il nostro pianeta.

Il presente: la migliore connessione attualmente disponibile

è  bene sapere con una certa precisione, quale possa essere la connessione migliore e tecnologicamente più avanzata attualmente disponibile per la propria abitazione, ufficio o impresa.

Al momento, la tecnologia della fibra ottica è senza dubbio quella che garantisce le migliori prestazioni di connessione in termini di velocità, stabilità e sicurezza.

  • Infatti, con la rete in fibra sarai in grado di giungere a una velocità di trasferimento dati fino a 300 Mbps e 10 Gbit/s.

Se vuoi saperne di più sull’argomento ti consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato alle diverse tipologie di connessione per la tua casa.

Per avere più informazioni visita il sito AGCOM.

Contatta uno dei nostri operatori qualificati

Info

Aggiornato su 6 Lug, 2021

redaction La redazione di internet-casa
Redactor

Carolina

Copywriter specializzata in normative e innovazione.

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi i nostri termini e condizioni legali.