Come inoltrare i reclami a WindTre

Ci occupiamo di confrontare le offerte e aiutarti nell'attivazione

Chiamata gratuita - Lunedì a venerdì - dalle 8:30 alle 19:00

Chiamaci per attivare qualunque offerta WindTre!

Manuale di istruzioni

Sommario: Se c’è stato qualcosa di errato nel servizio WindTre e vuoi inviare un reclamo al fornitore italiano di Luce e Gas, leggi la nostra guida e scopri come fare.

Inoltrare uno o più reclami a WindTre è un’operazione semplice e rapida, che si può effettuare tramite vari canali di comunicazione:

  • il numero telefonico gratuito 159,
  • la Casella Postale del provider,
  • l’indirizzo PEC e il supporto online.

È inoltre possibile accedere alla propria area riservata sia dal portale che dall’app WindTre.

Il cliente può inviare un reclamo a WindTre per svariati motivi: fatturazione errata, modifica, cancellazione o uso improprio dei dati personali, disservizi e malfunzionamenti delle linee telefoniche ed Internet e molto altro ancora.

Qui di seguito analizziamo tutte le situazioni per le quali l’utente può effettuare un reclamo a WindTre.

Modalità di invio reclami a WindTre

Come si evince dal testo messo a disposizione da WindTre, disponibile sul portale del fornitore, l’utente può inoltrare i reclami utilizzando quattro diverse modalità:

  1. contattando un operatore al numero reclami WindTre 159, ossia, il servizio clienti;
  2. inviando una raccomandata alla casella postale del provider;
  3. inoltrando una mail PEC;
  4. effettuando l’accesso all’area clienti attraverso il sito web o l’app WindTre.

È fondamentale inviare ogni tipologia di reclamo entro 45 giorni dal disservizio (bollette errate, fatturazione a 28 giorni, guasti, mancanza di assistenza e molto altro ancora). WindTre ricorda che ogni reclamo riguardante problematiche legate ad eventi eccezionali, la cui risoluzione risulta particolarmente difficoltosa, deve obbligatoriamente essere inviato tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Procedura di verifica dei reclami WindTre

Una volta ricevuto un reclamo, WindTre provvede a verificarne la natura, basandosi sulla buona fede del cliente. Conclusa questa fase, il provider invia una risposta all’utente, entro e non oltre 45 giorni dalla ricezione del reclamo stesso.

A volte, i disservizi per i quali si richiedono i reclami sono caratterizzati da una natura più complessa, perciò non possono essere esaminati da WindTre entro 45 giorni. Per risolvere questa tipologia di problemi, è necessario più tempo, durante il quale il fornitore provvede ad informare il cliente riguardo allo stato di avanzamento della richiesta.

I reclami relativi ad eventuali errori negli importi delle fatture, devono essere inoltrati per iscritto entro 45 giorni dall’emissione della bolletta. In questo caso, il cliente avrà cura di indicare al fornitore quali sono le somme contestate, possibilmente, in modo preciso e allegando la documentazione necessaria.

Scopri le migliori offerte di WIndTre e come attivarle rapidamente

06 94 80 44 71

Manuale di istruzioni

Esito dei reclami e conciliazioni WindTre

Dopo la ricezione del reclamo e la verifica dello stesso, WindTre giudicherà la richiesta idonea o non idonea. Se il reclamo ha un esito positivo, i rimborsi vengono effettuati per mezzo della compensazione in fattura, oppure, in base alle necessità del cliente, tramite versamento.

Se il reclamo risulta non fondato, l’utente può chiedere delucidazioni a riguardo. Nel caso in cui la risposta del provider non sia soddisfacente, il cliente ha la possibilità di effettuare una conciliazione della controversia.

Nei paragrafi successivi analizzeremo le caratteristiche delle conciliazioni, ponendo particolare attenzione alle procedure di svolgimento delle stesse.

Svolgimento delle conciliazioni WindTre

Come detto in precedenza, quando i reclami inviati a WindTre non hanno esito positivo, è possibile effettuare una conciliazione delle controversie. Il cliente infatti, ha diritto di rivolgersi al Co.Re.Com, un istituto decentrato dell’AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni). Si tratta della prima fase di conciliazione, svolta in sede non giudiziale, la cui durata, fin dall’inizio dell’istanza, non può superare i trenta giorni. Se anche la conciliazione non va a buon fine, il cliente può risolvere la questione in sede giurisdizionale.

Per effettuare una conciliazione con WindTre è possibile rivolgersi all’organismo ADR Wind Tre Associazione dei Consumatori, visitando le pagine web

  • www.windtregroup.it/footer/ADR e
  • www.windtre.it/footer/associazione-consumatori.

Per tutte le questioni relative ai reclami, è esclusivamente competente il Foro di Roma.

Contatti utili WindTre per effettuare i reclami

Riassumendo, se hai la necessità di inoltrare un reclamo a WindTre, puoi comunicare con il provider utilizzando uno di questi contatti:

  1. servizio clienti WindTre: raggiungibile al numero gratuito 159;
  2. sito ufficiale WindTre;
  3. portale www.windtrebusiness.it;
  4. indirizzo reclami WindTre (PEC): [email protected];
  5. posta semplice;
  6. raccomandata A/R alla Casella Postale 159 Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO, 20152 Milano (MI).

Contattare il supporto al 159 ed inoltrare una PEC o una raccomandata A/R agli indirizzi appena elencati, sono i metodi più rapidi ed efficaci per inviare un reclamo a WindTre.

In base alla tipologia di reclamo che vuoi effettuare, puoi trovare anche indirizzi mail e PEC differenti, che vedremo nei prossimi paragrafi. Se invece desideri ricevere informazioni utili riguardanti la verifica della copertura di rete WindTre e i servizi extra WindTre offerti dal fornitore, puoi leggere i nostri approfondimenti a riguardo.

Reclami per servizi di telefonia mobile offerti da WindTre

Le procedure ed i contatti  WindTre per i reclami dovuti ad eventuali disservizi riguardanti la linea mobile WindTre, sono essenzialmente gli stessi di cui si è parlato in precedenza.

Tuttavia, in questo caso, è necessario allegare:

  • nome e cognome del titolare della linea mobile oggetto del disservizio;
  • numero telefonico della linea mobile in questione;
  • tipologia di disservizio rilevato e data di inizio dello stesso;
  • località presso la quale è stato riscontrato il disservizio (indicando comune, via CAP e regione).

Anche in questa situazione, WindTre si impegna a rispondere al cliente entro 45 giorni dalla ricezione del reclamo. Per i casi più complessi, non risolvibili in 45 giorni, il provider fornirà informazioni utili all’utente sullo stato di fatto del reclamo.

Reclamo WindTre per i dati personali

Data la normativa vigente sulla privacy e sul diritto alla protezione dei propri dati personali, qualora essi siano messi a rischio, WindTre consente a tutti i clienti di poter inoltrare un reclamo. In particolare, per tutelare le informazioni private, gli utenti possono effettuare le seguenti azioni, se lo ritengono necessario:

  • ottenere informazioni riguardanti i propri dati personali e richiederne l’eventuale modifica;
  • richiedere al provider la cancellazione dei dati o la limitazione del trattamento;
  • chiedere al fornitore che i propri dati siano trattati con mezzi automatizzati.

Una volta inviata la richiesta all’indirizzo Wind Tre S.p.A. RECAPITO BAGGIO, Casella Postale 159, 20152 Milano (MI), con la dicitura Rif. Privacy CD Milano, è possibile ottenere una risposta in tempi brevi.

In alternativa, si può inoltrare una mail PEC all’indirizzo [email protected] o contattare il 159.

Il Responsabile della protezione dei dati personali di WindTre può essere contattato all’indirizzo [email protected]. 

Per inviare un reclamo riguardante la protezione della privacy, occorre rivolgersi al Garante per la Protezione dei dati Personali sul suo sito.

Scopri le migliori offerte internet e telefonia WindTre del momento

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by paoloa

Aggiornato su 15 Dic, 2020