Ricarica Tiscali: come effettuarla?

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Devi fare una ricarica Tiscali ma non sai esattamente come fare? Devi sapere che l’operatore mette a disposizione dell’utenza diversi metodi e strumenti per poter aggiungere credito sulla propria SIM e continuare a sfruttare la tariffa attivata. Ecco perché potrai effettuare l’operazione in modo semplice e veloce a seconda delle tue preferenze e comodità!

Scopriamo insieme in questo articolo come ricaricare Tiscali e tutti i dettagli da sapere riguardo il gestore e le modalità di assistenza, tra contatti e richieste rimborso.

Ecco quali argomenti affronteremo nello specifico:

  • Come effettuare una ricarica Tiscali
  • Come richiedere un rimborso a Tiscali
  • Contatti utili Tiscali

Come effettuare una ricarica Tiscali

Come detto all’inizio dell’articolo, fare una ricarica Tiscali mobile è estremamente semplice e hai svariate possibilità per effettuarla senza problemi!

Può capitare di ritrovarsi all’improvviso senza credito residuo, un imprevisto che è importante affrontare in breve tempo, soprattutto in caso di emergenze. Difatti succede di avere l’urgenza di chiamare qualcuno o semplicemente di arrivare alla scadenza della propria tariffa e doverla rinnovare. In quest’ultimo caso è necessario fare una ricarica SIM Tiscali per non rischiare di perdere la promozione definitivamente, oltre a tutti i vantaggi collegati.

Devi sapere che puoi aggiungere credito al tuo smartphone con l’operatore seguendo varie modalità:

  • Ricarica Tiscali Mobile Online, sul sito internet ufficiale
  • App ufficiale per smartphone di Tiscali
  • Ricarica SIM Tiscali Mobile automatica
  • Negozi fisici

Scopri di più sull’operatore andando a consultare i nostri articoli con tutte le informazioni riguardo Tiscali, i suoi servizi extra e le offerte fibra per la casa! Non rimanere disorientato e inizia ad approfittare ora di tutte le offerte presenti sul mercato, per risparmiare e sfruttare al massimo ogni tariffa!

Ricarica Tiscali Online

Andando sul sito ufficiale dell’operatore è possibile ricaricare Tiscali online, in modo veloce, comodo e soprattutto sicuro! Per effettuare l’aggiunta di credito sulla tua SIM puoi seguire questa semplice procedura:

  1. Vai al sito ufficiale di Tiscali e cioè tiscali.it.
  2. In alto dove c’è il menù scegli la voce “MyTiscali” e cliccaci sopra.
  3. Si aprirà una pagina con un piccolo modulo da compilare con le proprie credenziali di accesso e cioè la tua mail e password decise in fase di creazione dell’account. Nel caso non avessi tali dati, puoi effettuare la registrazione andando sulla dicitura “Non sei ancora registrato, registrati qui!”. Invece nel caso avessi dimenticato la tua password puoi cliccare su “non ricordi la tua password?”, per avviare la procedura per crearne una nuova.
  4. Una volta inserite email e password dovrai cliccare sul tasto “Accedi“.
  5. Recati alla voce “Ricarica“.
  6. Compila il modulo con tutte le info per ricaricare (numero, importo, metodo di pagamento).
  7. Clicca sul tasto di conferma e attendi il messaggio di avvenuta ricarica.

Stai cercando maggiori notizie sulle offerte di questo gestore? È normale voler approfondire ogni aspetto di un operatore prima di attivare una determinata tariffa, ecco perché potrebbe essere utile consultare le recensioni Tiscali con i pareri dei clienti e la loro esperienza diretta.

Ricarica Tiscali sull’App

Non solo online, Tiscali offre la possibilità di ricaricare la tua SIM anche utilizzando una funzionale applicazione per smartphone. MyTiscali è disponibile sia per cellulari iPhone che per quelli Android e puoi scaricarla gratuitamente dal tuo store!

Vediamo come è possibile effettuare la ricarica del credito in qualsiasi momento e in qualunque posto grazie all’App di Tiscali:

  1. Vai su Apple Store o Google Play a seconda del modello del tuo cellulare.
  2. Cerca MyTiscali e clicca su “Installa“.
  3. Attendi la fine del download e che l’app sia visibile nel menù del tuo smartphone.
  4. Avvia MyTiscali.
  5. Inserisci nella pagina iniziare di login le tue credenziali email e password.
  6. Clicca sulla sezione chiamata “Ricarica“.
  7. Compila il modulo con tutti i dati necessari per la ricarica.
  8. Dai conferma e attendi il messaggio di avvenuta ricarica.

Non perdere tempo e scopri tutto quello che devi sapere sulle promo di Tiscali Mobile per iniziare a navigare a tutta velocità e a chiamare senza limiti ad un prezzo introvabile.

Ricarica Tiscali Automatica

Tra le modalità di ricarica SIM Tiscali vi è anche un interessante servizio di Ricarica Automatica, per fare in modo che il proprio smartphone sia sempre carico. È possibile pianificare l’aggiunta di credito al raggiungimento di una determinata soglia oppure settare il tutto per un preciso giorno del mese.

Vai al portale clienti presente su tiscali.it e attiva questa modalità per ricaricare il cellulare:

  • Nel momento in cui il credito sceglie sotto certe cifre come 3 €, 5 €, 10 € o 20 €.
  • Quando arriva un determinato giorno del mese.

Nella richiesta del servizio di Ricarica Automatica devi inserire la tua mail per l’invio della conferma dell’operazione e il metodo di pagamento deciso. Tra le tante possibilità vi è anche quella di una ricarica Tiscali Mobile con carta di credito o anche Paypal.

Sul nostro portale puoi trovare tantissimi articoli dedicati al mondo delle telefonia mobile e non solo. Sei rimasto senza credito sulla tua SIM? Segui le nostre guide per effettuare una ricarica ho.Mobile, Lycamobile e Kena in modo veloce e senza nessun problema!

Ricarica Tiscali presso negozi fisici

Molti non sono ancora tanto abituati ai portali online, siti internet e soprattutto alle moderne App per smartphone. Altri, semplicemente, si ritrovano con una connessione internet assente oppure a cellulare o applicazione My Tiscali non funzionante. Cosa fare in questi casi? La soluzione è recarsi presso i vari negozi fisici per effettuare la propria ricarica, come per esempio:

  • Tabacchini
  • Ricevitorie Snai
  • Ricevitorie Sisal
  • Lottomatica

Ciò che ti servirà è solamente il numero di telefono Tiscali da dover ricaricare, potrai poi scegliere di pagare in contanti o con carta di credito.





Come chiedere un rimborso a Tiscali

Hai avuto un problema con Tiscali e vuoi richiedere un rimborso? La prima cosa che puoi fare è metterti subito in contatto con un operatore per esporre il tuo problema, per questo puoi affidarti al numero verde di servizio clienti 130.

Nel caso preferissi una richiesta scritta puoi inviare una raccomandata A/R all’indirizzo Tiscali Italia S.p.A., Servizio Clienti, Sa Illetta 195, 09123 (SS). Oppure utilizzare la PEC tiscali@tiscalipec.it o il numero fax 800 910 028.

Vuoi saperne di più? Abbiamo per te diverse guide specifiche per inoltrare determinate richieste all’operatore come il reclamo Tiscali, la disdetta o la richiesta di rimborso. Seguendo la procedura descritta puoi metterti in contatto con il gestore per risolvere la tua faccenda nel migliore dei modi.

Contatti utili Tiscali

Vediamo nel dettaglio come puoi chiedere in generale totale supporto a Tiscali in caso di problemi come guasti, disservizi, malfunzionamenti o semplice richiesta informazioni.

Ecco i canali di contatto:

  • Numero 130 per i clienti Tiscali, gratuito da fisso e mobile. Per il supporto mobile è disponibile dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 21:30.
  • Assistenza clienti con partita IVA 192 130. Disponibile per mobile dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 21:30.
  • Assistenza clienti con partita IVA all’estero numero +39 070 4600102, disponibile per mobile dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 21:30.
  • Numero di fax 800 910028 clienti privati per richiami, richieste amministrative, tecniche e anche commerciali.
  • App MyTiscali
  • Area clienti MyTiscali sul sito ufficiale
  • Tiscali Help Desk su WhatsApp 370 1010130
  • Canali social come Facebook

Nel caso cercassi maggiori informazioni puoi visitare la sezione dedicata ai contatti Tiscali e scoprire come sfruttare al meglio l’assistenza fornita dal gestore mobile.

Nel mondo della telefonia può essere utile anche visitare il sito ufficiale dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM). Andando a questa pagina puoi trovare articoli, novità, comunicati stampa e normative del settore.

Cambia operatore telefonico in modo, veloce e soprattutto GRATIS. Chiamaci!

Info

Aggiornato su 15 Feb, 2024

redaction La redazione di internet-casa
Redactor

Daniele Tarantino

SEO Specialist